Leggere questo articolo in:

Effetto di un apporto extra di metionina nella dieta sulla qualità delle carni suine

Livelli dietetici superiori ai fabbisogni di Metionina nei suini da ingrasso, possono migliorare la qualità della carne suina senza influire negativamente sui parametri delle prestazioni...

Giovedì 21 Febbraio 2019 (2 mesi 2 giorni fa)
1 mi piace

Gli effetti della metionina (Met) nella dieta a livelli superiori alle esigenze di crescita e le sue conseguenze sulla composizione muscolare e sulla qualità della carne non sono stati studiati approfonditamente. Tuttavia, è stato ipotizzato che una supplementazione dietetica a breve termine con Met come HMTBA (acido 2-hidroxi-4 (metiltio) butanoico) nei suini da ingrasso, potrebbe influenzare la qualità della carne suina senza influenzare negativamente le prestazioni di crescita o le caratteristiche della carcassa.

L'obiettivo di questo studio era di determinare gli effetti dell'integrazione con HMTBA nella dieta a livelli ben superiori ai requisiti degli aminoacidi solforati nei suini da ingrasso sulle prestazioni di crescita, composizione corporea, proprietà biochimiche dei muscoli e qualità della carne.

A questo scopo, un totale di 45 femmine d'incrocio ((Large White × Landrace) × Pietrain) sono state assegnate ad uno dei 3 trattamenti dietetici: dieta controllo (gruppo CON), formulato per soddisfare tutte le esigenze nutrizionali o una dieta integrata con HMTBA con un valore Met calcolato 3 volte più alto (gruppo Met3, 0,66% Met) o 5 volte superiore (gruppo Met5, 1,10% Met), rispetto alla dieta CON. La dieta di controllo è stata somministrata ai tre gruppi da circa 70 kg e fino a 14 giorni prima della macellazione (105 kg circa). A quel punto la dieta o le diete di controllo sono state somministrate fino alla macellazione.

Né le performance della crescita, l'incremento medio giornaliero, il consumo medio giornaliero e l'indice di conversione, non differivano tra i vari trattamenti dietetici. Allo stesso modo, la composizione della carcassa non è cambiata tra i gruppi dietetici. Per quanto riguarda la composizione biochimica muscolare, le diete integrate con Met non hanno influito sul contenuto di acqua, proteine o mioglobina del muscolo longissimus (LM), ma sul contenuto di grassi intramuscolari, che era inferiore nei suini Met5 rispetto ai suini CON e Met3. In relazione alla capacità antiossidante e alla qualità della carne, i suini che hanno ricevuto il trattamento con Met5 hanno mostrato livelli più bassi di TBARS e glutatione, insieme a un pH finale più elevato e minor gocciolamento, luminosità e tonalità inferiori nel LM, rispetto ai suini CON e Met3.

In conclusione, l'assunzione extra di metionina nella dieta ha migliorato la qualità tecnologica del prosciutto nei gruppi Met3 e Met5. Pertanto, l'integrazione alimentare con HMTBA a dosi elevate ha migliorato la qualità della carne senza compromettere la crescita o le caratteristiche della carcassa.

Lebret, B., Batonon-Alavo, D. I., Perruchot, M. H., Mercier, Y., and Gondret, F. "Improving pork quality traits by a short-term dietary hydroxy methionine supplementation at levels above growth requirements in finisher pigs." Meat science 145 (2018): 230-237. https://doi.org/10.1016/j.meatsci.2018.06.040

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags