Leggere questo articolo in:

Pressione dei raccolti, tipica in agosto...

Immagine 1. Mappa delle condizioni delle coltivazioni nel mondo. Aggiornato a luglio 2017. Fonte GEOGLAM.
Immagine 1. Mappa delle condizioni delle coltivazioni nel mondo. Aggiornato a luglio 2017. Fonte GEOGLAM.

L'alta disponibilità di granaglie sul mercato europeo e mondiale assieme alla necessità dell'arrivo immediato nei paesi consumatori, sta causando ingorghi a bordo delle navi dei paesi esportatori...

Venerdì 11 Agosto 2017 (2 mesi 11 giorni fa)

L'alta disponibilità di granaglie sul mercato europeo e mondiale assieme alla necessità dell'arrivo immediato nei paesi consumatori, sta causando ingorghi a bordo delle navi dei paesi esportatori...La Spagna è pronta per importare 14-16 milioni di tonnellate dopo i nefasti raccolti delle granaglie invernali. Può essere un anno con problemi in certi momenti per stoccare in porto picchi di volumi di granaglie, da spostare successivamente verso le zone interne.

Logisticamente la necessità di trasporto dai porti verso le zone interne va ad essere totalmente opposta alle ultime 2-3 campagne, nella quale c'erano i cereali di Burgos che viaggiavano verso Sevilla o Cartagena, per esempio. La garanzia delle forniture dei clienti passerà per una buona gestione logistica, in questo senso,...

Cereali

Il mercato mondiale sembra che abbia assorbito le turbolenze provocate dalle complicazioni delle condizioni dei frumenti di alta qualità in USA, come abbiamo commentato lo scorso mese (grafico 1). Evidentemente, il differenziale dei prezzi tra frumenti basici e frumenti ad alte proteine sarà maggiore rispetto alle altre campagne. Una volta che in Europa avremo confermato un'ampia raccolta di frumento, inizieranno da subito le esecuzioni delle importazioni nei porti spagnoli per le contrattazioni effettuate per il periodo agosto-dicembre ed inizieranno a far pressione sui prezzi per il ribasso.

Il cambio €/$ converte il mais in un prodotto competitivo per la sua inclusione nella fabbricazione dei mangimi in questa campagna. Parliamo di livelli vicini a 165 €/t al porto fino al mese di dicembre 2017, e con i costi pertinenti fino a maggio 2018. Possiamo vedere anche nel grafico 2 l'evoluzione della quotazione in Matif del prezzo del mais in Francia.

Per il resto dei cereali, l'orzo competerá con i prezzi di riposizione dei frumenti, dipendendo dalle zone, però non prevediamo grandi competizioni con gli arrivi da importazione. Bisogna mettere in risalto la disponibilità di avena sul mercato nazionale spagnolo, a prezzi interessanti, in realtà dovrebbe essere messo in discussione il dosaggio nelle formule, sopratutto nelle zone interne.

Grafico 1. Evoluzione delle quotazioni dei futures del frumento in Chicago.
Grafico 1. Evoluzione delle quotazioni dei futures del frumento in Chicago.

Grafico 2. Evoluzione del prezzo del mais in Francia (Matif).
Grafico 2. Evoluzione del prezzo del mais in Francia (Matif).

Proteici

Ci riferiamo all'evoluzione delle condizioni delle colture dei semi di soia negli USA. Come vediamo nel grafico 3, abbiamo delle condizioni inferiori alle ultime 4 campagne ed al di sotto della media. Nulla a vedere con il disastro del 2012, naturalmente però stiamo iniziando un periodo più critico per quanto riguarda le condizioni meteorologiche e qualsiasi previsione negativa può mettere in tensione i prezzi.

In queste ultime settimane l'evoluzione del cambio tra valute sta facilitando che il prezzo ritorni ad essere interessante per la soia arrivo e in pieno arrivo i nuovi raccolti di colza europea. Nell'ultima settimana le quotazioni per i porti del nord hanno ceduto attorno ai 12 €/t.

Continuaiamo ad avere alta disponibilità di prodotti alternativi, DDG di mais, glutine, semi di palma e sopratutto di farine di girasole di bassa ed alta proteina a prezzi interessanti.

Grafico 3. Evoluzione delle rese delle coltivazioni di soia negli ultimi 5 anni negli USA per le categorie buono ed eccellente. Fonte USDA.
Grafico 3. Evoluzione delle rese delle coltivazioni di soia negli ultimi 5 anni negli USA per le categorie buono ed eccellente. Fonte USDA.

Forraggi e fibre

Le condizioni meteorologiche sfavorevoli in Spagna hanno provocato una minor disponibilità di prodotti fibrosi sul mercato, come per esempio la paglia di cereali e l'erba medica. Logicamente esauriti i raccolti totali dei cereali il loro prezzo è aumentato in maniera importante. L'erba medica, a seconda delle zone, dipende dalla possibilità del rischio per gli ultimi tagli, cosa che non sta del tutto garantita...

Previsioni

I cereali possono avere una tendenza al ribasso molto limitata, nonostante gli ultimi ribassi di Chicago ed il cambio delle valute. Non ci sono rimpiazzi più aggressivi per i frumenti ed orzi europei. I paesi di origine non cedono sui prezzi e questo raggiungere i prezzi minimi è quello che sperano i mangimifici spagnoli. Oggi è complicato abbassare i frumenti da 178-179 €/t nei porti del Nord e del Mediterraneo e gli orzi da 170/171 €/t.

Nel caso dei proteici, ed in particolare per la soia, nostante i rialzi di settimane fa, sembra che andiamo verso una rincorsa ribassista, che dipenderà dalle condizioni meteorologiche benigne lungo il prossimo mese per continuare sullo stesso cammino.

Tab 1. Previsione dell'evoluzione dei prezzi delle materie prime per il mese di agosto.

Materia prima Range di variazione (€ / Tm) Tendenza
Frumento -4 — +3 =
Mais -3 — +2 =
Orzo 0 — +3 =
Soia -12 — +5
Colza -5 — +1
DDG -2 — +3 =
Girasole -10 — 0
Cruscami 0 — +5
Erba Medica 0 — +5
Polpe 0 — +5

27 luglio 2017

Materie prime: attualità e tendenze

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags