Settimana del 23-Mag-2018

Scrofa con lesioni cutanee penalizzata al macello per benessere animale. Qual'è la causa?

Confermare

Risultati

Risposta corretta

Questa patologia cutanea è conosciuta come Patologia Cutanea da Staphylococcus. E' ubiquitaria e è presente in vari gradi in tutti gli allevamenti. L'agente eziologico è un batterio Gram + (Staphylococcus spp.). In questo lotto di scrofe solo un soggetto era colpito. Le specie di staphylococcus isolate da queste lesioni cutanee, normalmente, sono commensali che si sviluppano in seguito a fattori predisponenti, tra i quali, lo stress: può essere associato al parto. Riflette anche una certa immunodepressione dell'animale. Spesso le lesioni rimangono a vita e non sono trattabili, le figliate possono presentarsi con l'epidermite essudativa quando i suinetti sono piccoli. Queste lesioni non causano prurito. In alcuni casi isolati, le scrofe presentano lesioni acute ulcerose che assomigliano a quelle dei suinetti, ma non portano alla morte.

Settimana del 20-Giu-2018

In un allevamento aumenta la tosse ed il numero di suini di scarto. Qual'è la causa più probabile di questa lesione?

Settimana del 13-Giu-2018

Questa scrofa presenta una massa protuberante nella parte posteriore. Qual'è la causa più probabile?

Settimana del 06-Giu-2018

Polmone con petecchie emorragiche e congestione generalizzata. Causa probabile?

Settimana del 30-Mag-2018

Una partita di suini arriva al macello con lesioni cutanee alle coscie ed in zona perianale. Cos'è?

Settimana del 16-Mag-2018

In un box si osserva una scrofa gravida con la vulva sanguinante. Cos'è successo?

Settimana del 09-Mag-2018

Suini di circa 15 settimane di età con macchie viola alle estremità degli arti posteriori che si estendono per tutto il corpo. Mortalità elevata. Qual'è la causa di queste lesioni?

Settimana del 02-Mag-2018

Questi suinetti sono morti nelle 24 ore dopo la somministrazione di ferro destrano nella coscia a 2 giorni di vita. Di cosa sono morti?

Settimana del 25-Apr-2018

Una primipare presenta allo svezzamento zoppia dell'arto posteriore. Non risponde agli antibiotici nè agli antiinfiammatori. Alla necroscopia si evidenzia il distacco della testa del femore. Causa?

Settimana del 18-Apr-2018

Questo suinetto coricato di lato è incapace di camminare, presenta movimenti "rematori", opistotono e occhi che si muovono. Qual'è la causa per questo caso?