ANAS: affinamento genetico sulle razze di scrofe da riproduzione

Nuovo programma di gestione della riproduzione che interessa un importante gruppo di scrofe “iperprolifiche”, presenti presso i nuclei del Libro genealogico.

anasAFFINAMENTO DELLA SELEZIONE DELLE RAZZE DESTINATE ALLA RIPRODUZIONE DELLE SCROFE

La Commissione tecnica centrale nella riunione del 26 marzo ha fatto un’approfondita ricognizione sullo stato della selezione delle razze Large White e Landrace italiane, linee di fondazione delle scrofe d’allevamento. Il progresso genetico ottenuto per i diversi caratteri selezionati ha rispettato le previsioni progettuali. In particolare sono migliorate le prestazioni in allevamento e l’attitudine alla produzione di carcasse e cosce di maggior valore. I risultati raggiunti hanno permesso alla Commissione di definire alcuni affinamenti del sistema di valutazione genetica per rafforzare ulteriormente l’efficienza produttiva. Per quanto riguarda l’efficienza riproduttiva la Commissione confermato l’efficacia della procedura in uso per la valutazione genetica della prolificità. Il risultato è un soddisfacente bilanciamento tra prestazioni ed equilibrio fisiologico che assicura animali più longevi e facilmente gestibili. Ulteriori consistenti progressi sono attesi dall’applicazione da parte dell’ufficio tecnico di ANAS di un nuovo programma di gestione della riproduzione che interessa un importante gruppo di scrofe “iperprolifiche”, presenti presso i nuclei del Libro genealogico.

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3

Pubblica un nuovo commento

captcharicaricare

tags