ANAS: Treasure, opportunità da non perdere...

All’incontro hanno partecipato esponenti del mondo universitario, rappresentanti del Ministero ed operatori del settore dell’allevamento delle razze autoctone italiane: Cinta Senese, Mora Romagnola, Nero Siciliano, Casertana, Apulo Calabrese e Sarda.

anasEVENTO “TREASURE: L’INESTIMABILE TESORO DELLE RAZZE SUINE LOCALI”


Il 27 settembre scorso si è tenuto a Roma presso la Sala Ministri del MIPAAF l’evento
organizzato da ANAS, l’Università di Bologna, i Centri Regionali per le Tecnologie
Agroalimentari (CeRTA) e l’Agricultural Institute of Slovenia (KIS) per illustrare il progetto
europeo TREASURE, finanziato nell’ambito del programma Horizon 2020.

All’incontro hanno partecipato esponenti del mondo universitario, rappresentanti del
Ministero ed operatori del settore dell’allevamento delle razze autoctone italiane: Cinta Senese, Mora Romagnola, Nero Siciliano, Casertana, Apulo Calabrese e Sarda. Nel corso dell’incontro, sono state fornite dettagliate informazioni sullo stato del progetto che coinvolge 25 partner ed interessa 20 razze locali, delle quali 6 sono le razze italiane.

L’obiettivo è il miglioramento dell’allevamento delle razze locali per lo sviluppo di filiere sostenibili di alta qualità, la valorizzazione della biodiversità e lo sviluppo di strumenti innovativi di tracciabilità con il ricorso agli strumenti messi a disposizione dalla ricerca genomica. Inoltre, è stata presentata l’idea progettuale per lo sviluppo di un marchio collettivo comunitario per identificare i prodotti di nicchia ottenuti dalle diverse razze locali. L’iniziativa è stata un’importante occasione di informazione e di confronto con i rappresentanti e gli operatori di queste particolari filiere, impegnate nella conservazione della biodiversità delle razze locali e nella valorizzazione di prodotti tipici legati a territori marginali.

 

ANAS - ottobre 2016

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3

Pubblica un nuovo commento

captcharicaricare

tags