ASSOSUINI: Consorzio di Garanzia del Suino Italiano nato ed allevato in Italia, si va avanti...

Continua il cammino che condurrà alla nascita del Consorzio di Garanzia del Suino Italiano nato ed allevato in Italia...

Venerdì 14 Ottobre 2016 (8 mesi 10 giorni fa)
ASSOSUINIAziendaASSOSUINIItalia

assosuini

Consorzio di Garanzia del Suino Italiano, il cantiere è aperto e i lavori procedono

 

Continua il cammino che condurrà alla nascita del Consorzio di Garanzia del Suino nato e allevato in Italia.

Nei giorni scorsi, presso la sede del Crpa di Reggio Emilia (Centro ricerche produzioni animali) si è svolto un incontro che ha raccolto attorno a un tavolo il presidente e uno dei consiglieri di Assosuini, rispettivamente Giuseppe Ferrari e Omar Gobbi, il presidente di Anas (Associazione nazionale allevatori suini) Andrea Cristini, gli allevatori Antenore Cervi e Andrea Sartori, il primo in rappresentanza della Cia il secondo di Confagricoltura, Claudio Veronesi di Coldiretti, due funzionari dell’azienda mangimistica Cargill e Andrea Rossi del Crpa, a cui è stato affidato il compito di redigere il Disciplinare di produzione su cui poggerà l’allevamento dei suini inseriti all’interno del Consorzio.

“Si è trattato di un confronto positivo e soprattutto costruttivo – ha affermato Giuseppe Ferrari – al termine del quale abbiamo stabilito alcuni paletti definitivi: il peso minimo di macellazione dei suini che sarà di 110,1 kg a peso morto, non vi sarà nessun limite al tipo di genetica da utilizzare e per l’alimentazione da fornire al bestiame verrà utilizzata la cosiddetta tabella di prodotti positiva, all’interno della quale verranno indicate solo le tipologie di alimento che si possono impiegare”.

Parallelamente procedono gli incontri con gli esperti per definire gli aspetti fiscali e legislativi che dovranno reggere l’impalcatura costitutiva del Consorzio e con gli altri attori della filiera, i macellatori e i mangimisti, per illustrare i dettagli del progetto e ottenere soprattutto la più ampia condivisione.

In occasione della prossima edizione di Italpig, che si terrà a CremonaFiere dal 26 al 29 ottobre 2016, il Comitato promotore del Consorzio organizzerà un convegno aperto a tutti nel corso del quale il progetto verrà presentato e saranno illustrate le tappe finora raggiunte e superate. Il convegno si terrà il 27 ottobre alle ore 14.30. L’auspicio è ovviamente quello di raccogliere la più ampia adesione.

Newsletter Assosuini - Ottobre 2016

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3

Pubblica un nuovo commento

captcharicaricare

tags