CEVA: ampliamento stabilimento in Ungheria

Oltre alla produzione di vaccini è presente anche un centro di Ricerca e Sviluppo.

ceva

Ceva-Phylaxia ha stanziato 2 miliardi di fiorini – pari a ca. 6,5 milioni di euro – per l’ampliamento della capacità produttiva, che sarà aumentata del 40% e permetterà la creazione di 15-20 nuovi posti di lavoro entro la primavera del 2015. Nei prossimi 5 anni si prevede inoltre un ulteriore sviluppo per un importo di circa 39 milioni di euro.
L’azienda è presente in Ungheria dal 1991 ed attualmente impiega 450 dipendenti. Il fatturato dell’azienda nel 2013 ha superato i 42 milioni di euro, di cui 32 milioni grazie al ricavato delle vendite all’estero.
La produzione di vaccini veterinari è una delle attività principali con vendite nell'ambito nazionale e internazionale. Oltre alla produzione di vaccini è presente anche un centro di ricerca e sviluppo.

Istituto del Commercio Estero, 23 dicembre 2014

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3

Pubblica un nuovo commento

captcharicaricare

tags