1 commenti

Leggere questo articolo in:

Uso di insilato di erba medica nelle diete per suini all'ingrasso nelle produzioni biologiche

L'insilato di erba medica può essere una buona fonte di AA e di proteine grezze per suini all'ingrasso in sistemi di produzione biologica: con tutto il suo contenuto in metionina potrebbe essere anche interessante come ingrediente alternativo per ingrassi convenzionali.

Mercoledì 28 Giugno 2017 (3 mesi 20 giorni fa)

Attualmente fino al 5% dei mangimi per produzione biologica è loro permesso di essere prodotti in condizioni convenzionali, come un regolamento temporaneo. In generale, una alimentazione 100% biologica per suini all'ingrasso è possibile. Nella pratica, questo obiettivo non è stato raggiunto fino ad oggi. L'erba medica, il trifoglio e la loro presentazione disidratata si possono utilzzare oltre al fieno, la paglia, l'insilato e le verdure con radice.

L'erba medica (Medicago sativa) presenta un contenuto in metionina di 1,5 g/100 g di proteina grezza (PB), raccolta nelle fasi precoci. Questo corrisponde ad un livello di proteina similare a quello della soia, ed eccede il contenuto medio dei piselli (0,28 g/100 g di PB) e dei fagioli (0,24 g/100 g di PB), che spesso si utilizzano come fonti proteiche coltivate localmente. L'erba medica conservata come insilato, potrebbe essere utilizzata come fonte proteica e come foraggio. Inoltre, le direttive europee per gli animali biologici includono una offerta giornaliera di foraggio per i suini. La fornitura di proteine per la produzione di suini biologici, fino al momento, non è stato raggiunta, pertanto, il potenziale dell'insilamento dell'erba medica come alimento è stato l'obiettivo dello studio di questa prova di alimentazione : 3 gruppi di trattamento di differente alimentazione x 2 generi x 6 ripetizioni (2 animali/ripetizione) con 36 suini d'incrocio: (Duroc x Pietrain) x (Landrace tedesco x Large White) con un peso corporeo iniziale di 29 kg. Il gruppo controllo (A) venne alimentato con una dieta a base di mangime ed i gruppi di insilato (B e C) vennero alimentati con una dieta supplementare in base al mangime (regolando l'insilato di erba medica). I gruppi B e C ricevettero insilato di erba medica sminuzzata (B) ed estrusa (C) ad libitum. I suini vennero macellati a 100-105 kg di peso vivo. Si determinò l'ingestione di alimento, le performance e le caratteristiche delle carcasse.

Il rapporto dell'insilato di erba medica nella razione dietetica totale in MS dei gruppi sperimentali era di ~ 20% nella fase di “starter”, ~ 40% nella fase di crescita e fino al 50% nella fase di finissaggio. In questa maniera, si può risparmiare circa 100 kg di alimento concentrato per suini e per periodo d'ingrasso rispetto al gruppo controllo. Le performance dell'ingrasso e le caratteristiche delle carcasse dei gruppi dell'insilato (gruppi B e C) non differivano significativamente da quelle dei suini del gruppo controllo (A), ai quali era stato loro somministrato unicamente mangime concentrato. Tuttavia, l'incremento medio giornaliero di tutti i gruppi di alimentazione (una media di 600 g) fu di un livello relativamente basso.

L'erba medica raccolta nelle fasi precoci può essere una fonte regionale appropriata di proteine ed anche come foraggio addizionale per i suini d'ingrasso nei sistemi biologici.

Wüstholz, J., Carrasco, S., Berger, U., Sundrum, A., and Bellof, G. (2017). Fattening and slaughtering performance of growing pigs consuming high levels of alfalfa silage (Medicago sativa) in organic pig production. Livestock Science. https://doi.org/10.1016/j.livsci.2017.04.004

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3

Cesa62Agronomo/Zootecnico30-Lug-2017 (2 mesi 18 giorni fa)

Sarebbe interessante conoscere le caratteristiche qualitative delle carcasse in fatto di colore sapore e tenerezza

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Nutrimail

Un bollettino mensile di notizie sulla nutrizione suina

Non sei iscritto nella lista

28-Set-201731-Ago-201727-Lug-201729-Giu-2017

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui