Antibioticoresistenza: sono gli enterobatteri gli organismi più interessati

Lo studio ha preso in considerazione alimenti ed animali come fonte primaria dell'isolamento batterico.

Mercoledì 1 Agosto 2012 (5 anni 2 mesi 22 giorni fa)

l'EFSA ha pubblicato uno studio eseguito su base volontaria tra 12 stati membri della UE sull'antibioticoresistenza.

Lo studio ha preso in considerazione alimenti ed animali come fonte primaria dell'isolamento batterico. Dallo studio emergono 7677 isolamenti batterici, di cui 5734 provenivano dagli animali e 1943 sono pervenuti dagli alimenti. Le maggiori specie sotto indagine sono state: Salmonella spp.; Campylobacter sp, Escherichia coli e Enteroccochi fecali.

Martedì, 31 luglio 2012/EFSA. http://www.efsa.europa.eu

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

20-Ott-201713-Ott-201706-Ott-201729-Set-2017

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui