Leggere questo articolo in:

Brasile-Russia: accordi per aumentare il commercio bilaterale dei prodotti agroalimentari

Attualmente, il commercio dei prodotti agroalimentari tra questi due paesi ammonta a 5 miliardi di dollari.

Lunedì 24 Aprile 2017 (2 anni 2 mesi 1 giorni fa)
mi piace

Il segretario di Asuntos Internacionales del Ministerio de Agricultura, Ganadería y Abastecimiento (MAPA) del Brasile, Odilson Ribeiro e Silva, ha nnunciato dopo aver assistito alla riunione del 4º Comité Agrario Brasile-Russia che entrambi i paesi stanno lavorando per aumentare il commercio bilaterale dei prodotti agroalimentari. Si prevede che questo flusso commerciale passi dagli attuali 5 miliardi di dollari a 10 miliardi di dollari in 5 anni.

Il governo brasiliano ha espresso interesse ad aumentare le esportazioni di carne (manzo, maiale e pollo) e il latte in Russia e, a sua volta, il governo russo ha espresso interesse ad aumentare le esportazioni di pesce, soprattutto di baccalà.

E' stato parlato anche di investimenti, di cooperazione scientifica e tecnologica e di partecipazione a fiere e convegni per promuovere i prodotti agroalimentari al fine di incrementare il commercio bilaterale.

Martedì 18 aprile 2017/ MAPA/ Brasile.
http://www.agricultura.gov.br

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

21-Giu-201914-Giu-201907-Giu-201931-Mag-2019

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui