Danimarca primo esportatore in Cina di estremità:piedi ed orecchie

La Danimarca è il primo esportatore di estremità, piedi ed orecchie, per ll mercato cinese, seguita da Stati Uniti e Germania, con 137.000 ton. esportate all'anno.

Venerdì 9 Novembre 2012 (4 anni 9 mesi 9 giorni fa)

La Danimarca è il primo esportatore di estremità, piedi ed orecchie, per ll mercato cinese, seguita da Stati Uniti e Germania, con 137.000 ton. esportate all'anno.

Dal 2005, la Francia, dopo accordi sanitari con il governo cinese, è diventata un importante fornitore, con 40.000 tonnellate l'anno, che rende al paese quasi 80 milioni di euro. Didier Delzescuax, direttore di Inaporc commenta che si potrebbe inviarne il doppio se ci fosse la disponibilità della materia prima.

In totale Pechino importa 767 mila tonnellate di estremità di maiale.

Molto meno rispetto alla Danimarca, che conta un numero di suini sei volte superiore ai suoi fabbisogni alimentari. Non è un caso che Copenaghen, con 137 mila tonnellate all'anno di piedi e orecchie di maiale esportate, sia il primo fornitore della Cina, davanti a Stati Uniti e Germania.

Martedì, 6 novembre 2012/Italia.http://www.italiaoggi.it

Ultima ora

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

18-Ago-201711-Ago-201704-Ago-201728-Lug-2017

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui