Leggere questo articolo in:

Francia: aiuti statali per il miglioramento degli allevamenti suini

Il Ministero dell'Agricoltura della Francia ha presentato un piano di aiuto pubblico per il settore suinicolo per gli anni 2011 e 2012.

Lunedì 24 Ottobre 2011 (5 anni 11 mesi 23 giorni fa)

Il Ministero dell'Agricoltura della Francia ha presentato un piano di aiuto pubblico per il settore suinicolo per gli anni 2011 e 2012. L'aiuto si limiterà al 40% dell'importo per un investimento massimo di 50.000 €, ossia, un aiuto massimo di 20.000€ per allevamento, con un aumento di 5.000 € nel caso si tratti di giovani agricoltori o di zone meno sviluppate.

Questi aiuti saranno dati ad investimenti destinati al miglioramento delle strutture d'allevamento come infermeria e quarantena, attrezzatura di pulizia e lavaggi, trattamento dell'acqua, destinazione degli animali morti, tracciabilità, impianti di distribuzione degli alimenti e sviluppo energetico ecc.

Gli aiuti sono destinati ad allevamenti che abbiano un minimo di 20 scrofe e o 60 grassi, e questi numeri devono essere mantenuti durante 5 anni.

Venerdi 7 ottobre 2011/ La France Agricole/ Francia. http://www.lafranceagricole.fr

Ultima ora

Nuovi casi di afta in Cina21-Ott-2011 5 anni 11 mesi 26 giorni fa

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

13-Ott-201706-Ott-201729-Set-201722-Set-2017

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui