Leggere questo articolo in:

Francia: settore suinicolo in stato letargico

Secondo l'ultimo studio sulla situazione del settore suinicolo francese realizzato da CGAAER, è dal 2002 che il settore si trova in uno stato stazionario.

Mercoledì 6 Giugno 2012 (5 anni 2 mesi 12 giorni fa)

Secondo lo studio realizzato dal Consiglio Generale di Alimentazione, Agricoltura e delle Zone Rurali (CGAAER, sigla in francese), è dal 2002 che il settore francese si trova in stato letargico con un livello di produzione costante, un commercio estero in deterioramento e una mancanza di competitività da parte dei macelli, mentre i principali concorrenti a livello europeo si sono sviluppati. La Germania in particolare, ha aumentato la produzione del 36% e aumentato l'export di tre volte ( 641.000 tonnellate a 1.810.000 tonnellate).

Senza dubbio, questa situazione può cambiare, ed in base alle prospettive della crescita dei mercati, sembra realista prevedere una crescita della produzione suinicola francese fino a 27 milioni di capi per l'anno 2020 oppure 1,8 milioni in pù rispetto al 2010. La crescita potrebbe creare 4.300 posti di lavoro e consolidare la competività del settore.

Lo studio evidenzia le raccomandazioni in categorie di priorità:

Sono considerati argomenti di Priorità 1:

  • Aumentare la strategia di sviluppo del settore, concordata tra le parti interessate, con l'obiettivo di produrre e vendere 27 milioni di suini nel 2015.
  • Sviluppo delle zone periferiche rispetto alle zone di elevata densità di popolazione e, in accordo con le autorità locali, nuovi allevamenti vincolati al territorio e di dimensioni sufficienti per poter ammortizzare tecnologie avanzate per lo smaltimento liquame.
  • Organizzare in aree di elevata densità suinicola, la produzione in massa di ammendanti organici o compost che possano essere realizzate in zone cerealicole.
  • Recuperare l'immagine pubblica della produzione suinicola.
  • Ridurre , a discrezione delle aziende, la capacità di macellazione della regione Bretagna per migliorare la competività nel settore.

Mercoledì, 9 maggio 2012/ CGAAER/ Ministère de l'Agriculture et de l'Agroalimmentaire/ Francia. http://agriculture.gouv.fr/

Ultima ora

Contributi europei per allevamenti in Croazia07-Giu-2012 5 anni 2 mesi 11 giorni fa

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

11-Ago-201704-Ago-201728-Lug-201721-Lug-2017

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui