Leggere questo articolo in:

Germania: i principali macelli si accordano per non penalizzare i maschi non castrati

Tönnies, Vion e Westfleisch si sono accordati attraverso una dichiarazione congiunta di acquistare suini non castratri senza detrazioni sul prezzo.

Giovedì 24 Maggio 2012 (5 anni 4 mesi 25 giorni fa)

I 3 maggiori macelli e trasformatori di carne suina della Germania (Tönnies, Vion e Westfleisch) hanno firmato un accordo di non realizzare detrazioni sul prezzo dei suini non castrati.

Con questo, si apre la strada per mettere fine alla pratica della castrazione chirurgica dei suini maschi e di non frenare la produzione di maschi interi.

Lunedi, 21 maggio 2012/ ISN/Germania/http://www.schweine.net

Ultima ora

Danimarca blocca l'export di riproduttori alla Russia25-Mag-2012 5 anni 4 mesi 24 giorni fa
Spagna: costi di produzione dei suini per il 201123-Mag-2012 5 anni 4 mesi 26 giorni fa

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

13-Ott-201706-Ott-201729-Set-201722-Set-2017

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui