Leggere questo articolo in:

La Corea del Sud autorizza nuovi stabilimenti di carni brasiliane

Dei 9 stabilimenti ora autorizzati, 5 sono per il suino e 4 per gli avicoli...

Mercoledì 13 Marzo 2019 (6 mesi 5 giorni fa)
mi piace

L'agenzia di quarantena per animali e piante della Corea del Sud (APQA) ha annunciato recentemente l'abilitazione di nove stabilimenti brasiliani per esportare carni nel poprio mercato. Questi nuovi stabilimenti abilitati avevano già rispettato la precedente fase di autorizzazione davanti al Ministero della sicurezza alimentare e dei farmaci (MFDS) di quel paese. In questo modo, sono pronti per iniziare a esportare carne nel paese.

Questi stabilimenti autorizzati sono stati aggiunti a quattro che avevano già il permesso di esportare nel paese asiatico. Dei 9 stabilimenti ora autorizzati, 5 sono per il suino e 4 per gli avicoli...

La Corea del Sud importa circa 1.500 milioni di dollari all'anno in carni suine. Tenendo conto della quota del 9% del mercato mondiale del prodotto occupato dal Brasile, il potenziale del mercato sudcoreano è stimato in 189 milioni di dollari con i nuovi impianti.

Giovedì 28 febbraio 2019/ MAPA/ Brasile.
http://www.agricultura.gov.br/

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

13-Set-201906-Set-201930-Ago-201923-Ago-2019

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui