Leggere questo articolo in:

La Russia raccomanda la creazione di una zona di confine "sterile" per evitare la diffusione della PSA.

Rosselkhoznadzor ha raccomandatao alla Ucraina la creazione di una zona "sterile" con il confine russo per evitare la diffusione della peste suina africana.

Giovedì 3 Novembre 2011 (5 anni 11 mesi 18 giorni fa)

Il servizio veterinario russo (Rosselkhoznadzor) ha raccomandato all'Ucraina la creazione di una zona "sterile" ai confini con la Russia con il fine di evitare la diffusione del virus della Peste Suina Africana.

Questa zona "sterile" , dovrà avere 100 km di larghezza, non avere presenza di suidi domestici o cinghiali all'aperto.

Durante quest'anno sono stati identificati 27 casi di peste suina africana in suini domestici, di cui 16 in animali allevati in modo famigliare. Nel 2010 i numeri furono rispettivamente di 60 e 33 casi.

La presenza di questa malattia nella popolazione suina russa è aumentata in modo importante secondo i dipendenti del Rosselkhoznadzor. Nel 2010, 37.567 cinghiali furono abbatuti, dei quali 14 erano infetti dal virus. Quest'anno sono stati abbattuti già 31.478 cinghiali, di cui 232 erano positivi al virus della peste suina africana.

Mercoledì, 26 ottobre 2011/NPA- Pigworld/ Regno Unito http://www.pigworld.co.uk

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

20-Ott-201713-Ott-201706-Ott-201729-Set-2017

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui