Leggere questo articolo in:

L'UE migliora la protezione delle indicazioni geografiche aderendo al WIPO, vantaggi per DOP e IGP

A seguito della votazione a favore, il Consiglio ha espresso sostegno per consentire all'Unione europea di aderire all'Atto di Ginevra dell'Accordo di Lisbona, un trattato multilaterale per la protezione delle indicazioni geografiche gestito dall'Organizzazione mondiale della proprietà intellettuale (World Intellectual Property Organisation-WIPO).

Venerdì 11 Ottobre 2019 (2 mesi 1 giorni fa)
mi piace

Grazie all'Atto di Ginevra, che ha modernizzato l'Accordo di Lisbona del 1958 per la protezione delle denominazioni di origine e la sua registrazione internazionale, le organizzazioni internazionali come l'Unione Europea possono ora aderire. Attualmente è composto da 28 membri, tra cui sette Stati membri dell'UE. Essere membro garantisce la protezione delle denominazioni di origine (DO) attraverso un'unica registrazione. Ciò significa che, una volta che l'UE diventerà ufficialmente membro, tutte le indicazioni geografiche dell'UE potranno, in linea di principio, ottenere una protezione rapida, di alto livello e indefinita in altri membri dell'Atto di Ginevra.

Dopo l'adozione da parte del Consiglio, che conclude il processo legislativo, i due atti saranno pubblicati nella Gazzetta ufficiale ed entreranno in vigore 20 giorni dopo la pubblicazione. Tre mesi dopo, l'Unione Europea aderirà ufficialmente all'Atto di Ginevra.

Le indicazioni geografiche (IG) si riferiscono a un prodotto che proviene da una specifica area geografica e per il quale una certa qualità, reputazione o altra caratteristica è legata all'origine geografica. Sono anche usati per distinguere e rafforzare i contributi culturali e premiare la creatività della conoscenza autentica. Un nome di prodotto registrato come indicazione geografica protetta (IGP) o denominazione di origine protetta (DOP) può essere utilizzato solo dai produttori situati nell'area designata.

Esistono oltre 3.000 nomi di vini, liquori e prodotti alimentari provenienti dall'UE e da paesi extra-UE registrati nell'UE. Ad esempio, quelli includono Gorgonzola, Cava, Comté e Ouzo....

Lunedì 7 ottobre 2019/ CE/ Unione Europea.
https://ec.europa.eu

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

06-Dic-201929-Nov-201922-Nov-201915-Nov-2019

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui