Leggere questo articolo in:

OIE: la PSA, peste suina africana, arriva in Myanmar

La peste suina africana (PSA) continua la sua espansione in Asia, ora è stata dichiarata in Myanmar, in una zona di confine con la provincia cinese dello Yunnan...

Venerdì 16 Agosto 2019 (1 mesi 6 giorni fa)
mi piace

Il sospetto della presenza della peste suina africana in Myanmar dall'inizio del mese è stato confermato dal dott. Ye Tun Win, direttore dei servizi veterinari del Ministero della pesca e della pesca del Myanmar, presso l'OIE del 14 agosto.

Un focolaio è stato dichiarato, datato 1° agosto, che considera come un'unità epidemiologica una città nell'area di Mongla, molto vicino al confine con la provincia cinese dello Yunnan. Al momento l'epidemia dichiarata coinvolge 65 suini.

Come riferito dai servizi veterinari del distretto, sia i suini vivi che i suini sono stati importati nell'area.

ASF reaches Myanmar

Mercoledì 14 agosto 2019/ OIE. http://www.oie.int

Articoli correlati

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

20-Set-201913-Set-201906-Set-201930-Ago-2019

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui