Leggere questo articolo in:

Italia: prezzi agricoli a + 2,1% nel 2012

Più in dettaglio si segnalano aumenti del 5% per i bovini, del 7% per i suini.

Mercoledì 13 Febbraio 2013 (4 anni 8 mesi 5 giorni fa)

Il 2012 chiude con un incremento medio dei prezzi agricoli del 2,1% rispetto al 2011, determinato da una crescita del 2,9% nel comparto delle coltivazioni vegetali e dell'1,1% nell'aggregato zootecnico.

Nel settore zootecnico le rilevazioni dell'Istituto indicano una dinamica annuale positiva per tutte le voci ad eccezione dei lattiero caseari. Più in dettaglio si segnalano aumenti del 5% per i bovini, del 7% per i suini, dell'1,2% per gli avicoli e dell'1,5% per gli ovi-caprini, con punte del +33,9% per le uova.

È quanto si evince dall'indice dei prezzi all'origine dei prodotti agricoli elaborato dall'Ismea che, nell'anno in esame, si è attestato mediamente a 132,5 (l'indice è calcolato su base 2000=100). L'aumento, sottolinea l'Istituto, risulta nettamente più moderato rispetto a quello del 2011 (+14%) ed inferiore alla dinamica dei prezzi al consumo di alimenti e bevande, esclusi gli alcolici, rincarati - in base alle rilevazioni dall'Istat - del 2,6% nella media 2012.

Mercoledì, 23 gennaio 2013/Italia.http://www.ismea.it

Ultima ora

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

13-Ott-201706-Ott-201729-Set-201722-Set-2017

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui