Leggere questo articolo in:

Programmi di promozione agroalimentare 2018: la Commissione Europea si concentrerà sui mercati in crescita, previsti 179 milioni di €

I programmi di promozione dei prodotti agroalimentari dell'UE per il prossimo anno si concentreranno principalmente sui mercati con il maggiore potenziale di crescita, essenzialmente paesi al di fuori dell'Unione europea (UE).

Venerdì 24 Novembre 2017 (2 anni 19 giorni fa)
mi piace

Il programma fornirà un totale di 179 milioni di euro per i programmi di promozione selezionati per il cofinanziamento dell'UE nel 2018, rispetto ai 142 milioni del 2017.

Il programma di lavoro per il 2018 continua sulla falsariga dei precedenti programmi di promozione, con particolare attenzione all'aumento del numero di singole campagne rivolte ai paesi non UE con il maggiore potenziale di crescita. All'interno della stessa UE, l'attenzione si concentra essenzialmente sulle campagne di cofinanziamento destinate a informare i consumatori sui vari regimi e etichette di qualità dell'UE (denominazione di origine biologica protetta - DOP, indicazione geografica protetta - IGP, specialità tradizionale garantita -TSG).

Anche in questo caso, come negli anni precedenti, una parte dei fondi stanziati per le campagne promozionali del 2018 è destinata a settori specifici: quest'anno, l'attenzione si concentrerà sulla promozione della produzione sostenibile di ovini e caprini per cercare di contrastare l'impatto delle difficoltà che il mercato sta attraversando. Un'ulteriore assegnazione è stata inoltre assegnata a campagne per promuovere un'alimentazione sana e aumentare il consumo di frutta e verdura nell'UE, una risposta diretta alle difficoltà che il settore ortofrutticolo in particolare ha dovuto affrontare a causa dell'embargo russo.

Gli inviti a presentare proposte per campagne specifiche saranno pubblicati nel gennaio 2018. L'invito è aperto a un'ampia gamma di organizzazioni, quali organizzazioni commerciali, organizzazioni di produttori e gruppi agroalimentari responsabili di attività promozionali. I cosiddetti programmi "semplici" possono essere inviati da una o più organizzazioni dello stesso paese dell'UE; i programmi "multi" provengono da almeno due organizzazioni nazionali di almeno due stati membri o da una o più organizzazioni europee.

Mercoledì 15 novembre 2017/ CE/ Unione Europea.
http://europa.eu

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

06-Dic-201929-Nov-201922-Nov-201915-Nov-2019

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui