Leggere questo articolo in:

PSA Cina: la produzione suina si stabilizza e gli aumenti dei prezzi rallentano, analisi della situazione attuale

Secondo le informazioni pubblicate dal ministero dell'Agricoltura cinese, le politiche e le misure a sostegno della produzione suina nel paese hanno portato a segnali di miglioramento sia della produzione che dei prezzi...

Mercoledì 2 Ottobre 2019 (18 giorni fa)
mi piace

Recupero della produzione

In 18 province, tra cui Hebei, Shandong, Hunan e Sichuan, sono state messe in atto misure specifiche per il recupero stabile della produzione suinicola, mentre in altre 13 saranno implementate nel prossimo futuro. Spicca la costruzione di 13 grandi allevamenti nella provincia del Sichuan e la capacità produttiva dovrebbe aumentare di 2 milioni di capi.

In alcune province il numero di suini vivi ha smesso di diminuire. Ad agosto, il numero di suini vivi in ​​10 province è rimasto stabile o aumentato. D'altra parte, secondo il monitoraggio di oltre 5.000 allevamenti di suini, le scorte di suini vivi e scrofe da riproduzione in agosto sono diminuite rispettivamente dello 0,3% e dell'1,8%, valori significativamente inferiori. Un altro segno del miglioramento della produzione di suini è la produzione di mangimi per suinetti, che si è ripresa. Secondo il monitoraggio delle aziende produttrici di alimenti nel paese, nel mese di agosto sono state 1,46 milioni di tonnellate, con un incremento del 2,2% rispetto al mese precedente. Il primo aumento negli ultimi cinque mesi, il che significa che il numero di suinetti è in aumento. Un altro fattore è l'aumento del volume delle vendite per la prima volta, che è aumentato in modo significativo. Secondo il monitoraggio di 100 principali aziende di allevamento, le vendite per la prima volta in agosto sono aumentate di oltre l'80% rispetto al mese precedente.

Rallenta l'aumento dei prezzi dei suini e delle carni suine

Durante la terza settimana di settembre il prezzo medio dei suini vivi in tutto il paese è stato di 27,15 yuan per chilogrammo (vedere l'evoluzione dei prezzi nella nostra Sezione Prezzi del suino), l'1,8% in più rispetto alla settimana precedente e 91,3% in più rispetto a un anno fa. Nelle ultime 4 settimane, l'aumento dei prezzi dei suini vivi è rallentato, passando dagli aumenti dell'8,7% 4 settimane fa, al 5%, 2,9% e 1,8%.

Vale la pena notare la disparità di prezzo tra le diverse province, con i prezzi della scorsa settimana di 31,54 yuan / kg nel sud e 24,64 yuan / kg nel nord-ovest.

Questi miglioramenti hanno anche un impatto sui prezzi delle carni suine, che la scorsa settimana si sono attestati a 42,57 yuan per chilogrammo, l'1,6% in più rispetto alla settimana precedente, un aumento inferiore a quello osservato nelle ultime 4 settimane ( 8,6%, 6,3%, 3,4% e 1,6%). Come per il prezzo dei suini vivi, il prezzo del suino non è uniforme tra le zone, attestandosi a 48,96 yuan / kg nella Cina meridionale o a 39,15 yuan / kg nella regione nord-orientale Settimana scorsa

Venerdì 27 settembre 2019/ Redazione 333 a partire da dati del Ministero dell'Agricoltura della Cina.
http://www.moa.gov.cn

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

18-Ott-201911-Ott-201904-Ott-201927-Set-2019

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui