Leggere questo articolo in:

PSA (peste suina africana) in Polonia: ricompense per chi individua cinghiali morti

Si tratta di compensare economicamente quei cittadini che riportano della presenza di cinghiali morti...

Martedì 24 Luglio 2018 (1 anni 4 mesi 18 giorni fa)
mi piace

Il voivodato di Lubelskie ha deciso di estendere le azioni contro la peste suina africana (PSA) che coinvolgono i cittadini fino alla fine di novembre di quest'anno. Si tratta di compensare economicamente quei cittadini che riportano della presenza di cinghiali morti. Le notifiche possono essere fatte da tutte le persone che non sono cacciatori o dipendenti del Servizio Forestale.

Alla notifica di un cinghiale morto, 200 PLN sono pagati al notificatore. 139 comuni partecipano al programma questa volta.

È la terza edizione di questo programma. Il primo è stato lanciato con successo ad agosto 2017.

Giovedì 12 luglio 2018 /Kurier Lubelski/, styczeń 2018r./ Interia/ Polonia.
www.kurierlubelski.pl www.interia.pl

Notizie

Brasile: diminuisce l'export di carni suine23-Lug-2018 1 anni 4 mesi 19 giorni fa

Notizie di Sanità

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

06-Dic-201929-Nov-201922-Nov-201915-Nov-2019

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui