Regno Unito: inchiesta sullo stato delle strutture nella produzione suinicola

Molti edifici hanno almeno 20 anni, però i produttori non possono investire nel loro ricambio o ammodernamento.

Lunedì 13 Maggio 2013 (4 anni 6 mesi 28 giorni fa)

Secondo una inchiesta realizzata dall'Interprofessione inglese (BPEX) in relazione agli investimenti dei produttori di suini nelle loro strutture, tanto a livello di edifici che a livello tecnologico, molte delle istallazioni suinicole hanno più di 20 anni e la maggior parte degli allevatori non possono investire per rimpiazzarle o ammodernarle.

Le principali conclusioni dell'inchiesta sono le seguenti :

  • il 90% degli allevatori affermano che le loro strutture attuali non sono ideali e che dovrebbero investire in nuove strutture.
  • nonostante esista una grande varietà nei tempi in relazione agli investimenti recenti in nuove strutture, molti allevatori non hanno realizzato alcun rimpiazzo sostanziale o ampliamenti negli ultimi 10 anni.

Martedì 23 aprile 2013/ BPEX/ Regno Unito. http://www.bpex.org.uk

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

08-Dic-201701-Dic-201724-Nov-201717-Nov-2017

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui