Leggere questo articolo in:

Spagna: aumento dell'export di carni

L'export di carne suina è aumentato rispetto al 2010, arrivando a 995.319 tonnellate.

Venerdì 6 Aprile 2012 (5 anni 2 mesi 18 giorni fa)

L'industria della carne ha esportato nel 2011 un totale di 1,40 milioni di tonnellate di prodotti freschi, e 116.000 ton. di prodotti elaborati, sommando a 3.644 milioni di euro, il 17,1% in più rispetto al 2010, secondo i dati forniti dalla Confederazione delle Organizzazioni Industriali del Settore della Carne della Spagna (CONFECARNE).

La bilancia commerciale è particolarmente positiva (se nel 2010 il tasso di copertura era stato del 229%, nel 2011 questo è arrivato ad uno strepitoso 283%).

Per il settore suino in particolare, le esportazioni di carne sono aumentate rispetto al 2010 e sono salite a 995.319 ton. , sommando a 2.086 milioni di euro (869.020 t e 1.726.319 nel 2010). Sono stati esportati anche 260.560 ton. di sottoprodotti, 25.151 ton. di prosciutto crudo, 33.765 ton. di salumi, 6.746 ton. di prosciutto cotto, 10.673 ton. di elaborati cotti e 39.736 di altri prodotti.

Venerdì, 16 marzo 2012/ CONFECARNE-Communicato Stampa/ Spagna.

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3

Pubblica un nuovo commento

captcharicaricare

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

23-Giu-201716-Giu-201709-Giu-201702-Giu-2017

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui