Leggere questo articolo in:

Spagna: il settore dei suini riduce le emissioni di ammoniaca del 50%...

Il settore suinicolo riduce del 50% le emissioni di ammoniaca per chilogrammo di carne prodotta...

Mercoledì 26 Settembre 2018 (24 giorni fa)
mi piace

Secondo Interporc, il settore spagnolo delle carni suine ha ridotto le emissioni di ammoniaca per chilogrammo di carne prodotte negli ultimi anni, secondo i dati dell'Inventario Nazionale delle Emissioni di Contaminanti Atmosferici 1990-2016, pubblicati dal Ministero dell'Agricoltura, della Pesca e Alimentazione.

Pertanto, le cifre mostrano che nel 1990 il settore suinicolo emetteva 1 chiloton di ammoniaca per ogni 26.500 kg di carne prodotta, mentre nel 2016, con la stessa quantità di carne prodotta, emette meno di 0,53 chiloton, una significativa riduzione derivante dalle misure adottate in questi anni dalle aziende agricole spagnole.

Allo stesso modo, durante questo periodo, è diminuito del 54,7% per chilo le emissioni di metano dalla gestione del letame, secondo i dati del Report Inventario GEI 1990-2016.

Giovedì 30 agosto 2018/ Interporc/ Spagna.
https://interporc.com

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

19-Ott-201812-Ott-201805-Ott-201828-Set-2018

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui