Leggere questo articolo in:

Spagna: nuova normativa per i sottoprodotti animali e prodotti derivati non destinati al consumo umano

La nuova normativa autorizza l'eliminazione, nel proprio allevamento, dei sottoprodotti animali che si generano durante interventi chirurgici su animali vivi o durante la nascita degli animali.

Giovedì 15 Novembre 2012 (5 anni 1 mesi fa)

Il Consiglio dei Ministri ha approvato la settimana passata un Decreto Reale che stabilisce norme applicabili ai sottoprodotti animali e ai prodotti derivati non destinati al consumo umano. L'obiettivo è adattare il regime giuridico nazionale al nuovo ambito normativo dell'Unione Europea in relazione alle norme sanitarie applicabili a questi sottoprodotti e prodotti derivati.

Tra gli altri aspetti, la normativa autorizza l'eliminazione, nel proprio allevamento, dei sottoprodotti animali che si generano durante interventi chirurgici su animali vivi o durante la nascita degli animali.

In relazione alla gestione degli alimenti, la nuova normativa permette il trasporte di questi prodotti simultaneamente con alimenti atti al consumo umano, sempre e quando esista una separazione efficace tra questi prodotti, evitando una possibile contaminazione crociata e con la garanzia piena della tracciabilità ed accompagnati da un Documento Commerciale.

Nel Documento Commerciale che deve accompagnare la movimentazione dei sottoprodotti di origine animale non destinati al consumo umano, si include un contenuto minimo ed un modello armonizzato similare a quello descitto nel Regolamento Comunitario per la movimentazione tra Stati Membri in linea con la promozione dell'uso di nuove tecnologie. Per facilitare la trasmissione delle informazioni si include l'opzione dell'invio in forma telematica.

Per garantire l'identificazione dei prodotti di maggior rischio, si è stabilito l'obbligo di contrassegnare questi prodotti negli impianti di trasformazione, incluso quando viaggiano all'interno del territorio nazionale.


Inoltre, tutti quei fertilizzanti e similari di origine organica che sono elaborati a partire da proteine di origine animale trasformate devono essere mescolate con supporti che escludano l'uso nell'alimentazione animale.

Giovedì 8 Novembre 2012/ MAGRAMA/ Spagna.http://www.magrama.gob.es

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

15-Dic-201708-Dic-201701-Dic-201724-Nov-2017

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui