Leggere questo articolo in:

Spagna: scoperta Trichinella pseudoespiralis in carne di cinghiale

Si tratta della prima volta che si rileva questa specie di trichinella in Spagna.

Martedì 13 Gennaio 2015 (4 anni 11 mesi fa)
mi piace

Secondo informazioni pubblicate dal Colegio Oficial de Veterinarios de Lleida, lo scorso 31 ottobre il Centro Nacional de Alimentación ha informato del rilevamento della presenza di Trichinella pseudoespiralis in un campione di cinghiale proveniente dalla Catalunya. Si tratta della prima volta che si rileva questa specie di trichinella in Spagna e la sua caratteristica principale è che non si forma la capsula e pertanto potrebbe non essere rilevata con il metodo del trichinoscopio.

Per garantire un consumo sicuro di carni provenienti da animali sensibili alla trichinella, la AECOSAN raccomanda di evitare l'uso di questo metodo e cambiarlo con alcuni dei metodi di digestione raccolti nei Capitoli I e II del Regolamento 2075/2005.

Martedì 9 Dicembre 2014/ Col·legi Oficial de Veterinaris de Lleida. http://www.covll.cat/

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

06-Dic-201929-Nov-201922-Nov-201915-Nov-2019

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui