Leggere questo articolo in:

Sviluppo di sensori di deterioramento di carni e pesce, di basso costo ed ecologico

I "Sensori di gas elettrici su carta" (PEGS) rilevano gas di deterioramento come ammoniaca e trimetilamina nella carne e nei prodotti ittici. Pertanto, riducono lo spreco di cibo per supermercati e consumatori...

Giovedì 25 Luglio 2019 (1 mesi 28 giorni fa)
mi piace

Questi nuovi prototipi di sensori da laboratorio, sviluppati presso l'Imperial College di Londra, costano due centesimi di dollaro ciascuno. I PEG sono fatti di elettrodi di carbonio stampati su carta cellulosa facilmente disponibile. I materiali sono biodegradabili e non tossici, quindi non danneggiano l'ambiente e sono sicuri nell'imballaggio alimentare.

I sensori sono combinati con i tag "Near Field Communication (NFC)", una serie di microchip che possono essere letti su dispositivi mobili vicini.

Durante i test di laboratorio su pesci e pollame confezionati, PEGS ha rilevato tracce di gas deterioranti rapidamente e con maggiore precisione rispetto ai sensori esistenti a un prezzo proporzionalmente inferiore...

Mercoledì 3 luglio 2019/ AINIA/ Spagna.
http://www.guiaenvase.com

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

20-Set-201913-Set-201906-Set-201930-Ago-2019

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui