Leggere questo articolo in:

Ucraina: crollo dell'export di carni suine

L'Ucraina ha esportato un totale di 1.340 tonnellate di carni suine fresche e congelate, 11 volte in meno rispetto al volume delle esportazioni nello stesso periodo dello scorso anno.

Mercoledì 3 Agosto 2016 (3 anni 1 mesi 12 giorni fa)
mi piace

Durante la prima metà di quest'anno, l'Ucraina ha esportato un totale di 1.340 tonnellate di carni suine fresche e congelate, 11 volte in meno rispetto al volume delle esportazioni nello stesso periodo dello scorso anno. Al contrario, le importazioni sono aumentate del 42%, raggiungendo 2.160 tonnellate.

I principali fornitori di carne di maiale sono la Germania con il 47% del totale delle importazioni, la Polonia (20%) e Paesi Bassi (18%). In relazione alla destinazione principale di maiale dall'Ucraina, con la chiusura dell'embargo russo, le esportazioni sono state dirette verso la Georgia (21%) e l'Armenia (44%), così come ad altri mercati più distanti, ma promettenti come Hong Kong (20%).

Martedì 12 luglio 2016 / PigUA/ Ucraina.
http://pigua.info

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

13-Set-201906-Set-201930-Ago-201923-Ago-2019

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui