Leggere questo articolo in:

Unione Europea: uso di sottoprodotti di origine animale nei fertilizzanti organici

Il Consiglio ha deciso di non opporsi all'adozione di un regolamento della Commissione che modifica il regolamento 142/2011 che attua il regolamento 1069/2009 recante norme sanitarie relative ai sottoprodotti di origine animale e ai prodotti derivati ​​non destinati al consumo umano.

Martedì 4 Novembre 2014 (4 anni 9 mesi 18 giorni fa)
mi piace

Durante l'ultima riunione dei Ministri dell'Agricoltura dell'Unione Europea, il Consiglio ha deciso di non opporsi all'adozione di un regolamento della Commissione che modifica il regolamento 142/2011 regolamento di attuazione 1069/2009, recante norme sanitarie relative ai sottoprodotti di origine animale e prodotti derivati ​​non destinati al consumo umano e attuazione della direttiva 97/78 / CE per quanto riguarda taluni campioni e articoli non sottoposti a controlli veterinari alla frontiera in forza di tale direttiva.

Il regolamento 1069/2009 stabilisce le norme sanitarie e di polizia per sottoprodotti di origine animale e ai prodotti derivati​​, al fine di prevenire e ridurre al minimo i rischi per la salute pubblica e degli animali derivanti da tali prodotti. Il regolamento 142/2011 stabilisce le modalità di applicazione del regolamento 1069/2009, comprese le norme sulla adozione di metodi alternativi di utilizzo o smaltimento dei sottoprodotti di origine animale o prodotti derivati ​​ed i requisiti per l'immissione sul mercato di fertilizzanti organici e alcuni altri sottoprodotti di origine animale. Il regolamento delegato estende le attuali condizioni transitorie in base alle quali fertilizzanti organici, ammendanti e altri substrati di coltivazione contenenti parti di sottoprodotti di origine animale possono essere esentati dalla procedura di registrazione e controlli che si applicano normalmente a tali prodotti.

Il regolamento della Commissione è soggetto alla procedura di regolamentazione con controllo. Ciò significa che, avendo il Consiglio dato il suo consenso, la Commissione può adottare il regolamento, a meno che si opponga il Parlamento europeo.

Martedì 14 Ottobre, 2014/ Consilium/ European Union. http://www.consilium.europa.eu

Articoli correlati

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

16-Ago-201909-Ago-201902-Ago-201926-Lug-2019

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui