Leggere questo articolo in:

USA: importanti aumenti dell'export di carne suina

Le esportazioni americane di carni suine hanno chiuso il primo trimestre con un aumento del 8% del volume esportato e del 20% del valore.

Lunedì 4 Giugno 2012 (5 anni 4 mesi 17 giorni fa)

Le esportazioni americane di carni suine hanno chiuso il primo trimestre con un aumento del 8% del volume esportato (598.058 tonnellate metriche) ed un 20% in più in valore esportato ($ 1660 milioni) rispetto ai dati record dell'anno passato, secondo le statistiche pubblicate dall'USDA e rielaborate dall'USMEF.

Il Messico continua ad essere il principale destinatario della carne suina americata, con un aumento del 17% sia del volume (162.721 tonnellate) che come valore (299,7 milioni di dollari). Le esportazioni verso il Giappone sono arrivate quasi a 2.000 milioni di dollari nel 2011, un aumento del 1% (122.899 tonnellate) durante il primo trimestre , l'aumento in valore è stato del 17% ($ 530,6 milioni). L'export in Cina/Hong Kong sono aumentati del 30% in volume nel primo trimestre (115.642 tonnellate) e del 82% in valore ($ 234,9 milioni).

Giovedì, 10 maggio 2012/ USMEF/Stati Uniti. http://www.usmef.org/

Ultima ora

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

20-Ott-201713-Ott-201706-Ott-201729-Set-2017

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui