Leggere questo articolo in:

USDA USA: intensificata la vigilanza contro la PSA, peste suina africana, Linee Guida

Il Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti (USDA) sta intensificando i propri sforzi per impedire l'ingresso della PSA, implementando un piano di sorveglianza...

Mercoledì 22 Maggio 2019 (25 giorni fa)
mi piace

Come parte di questo piano, il servizio di ispezione sanitaria per animali e piante (APHIS) lavorerà con l'industria suina, gli stati e i laboratori di diagnostica veterinaria per eseguire test di screening sulla PSA.

Per rendere questo programma il più efficace ed efficiente possibile, l'USDA aggiungerà i test PSA al programma di sorveglianza esistente per la peste suina classica (PSA). Verranno analizzati campioni degli stessi animali ad alto rischio, utilizzando lo stesso processo generale, ma entrambe le malattie saranno analizzate invece di una. L'USDA ed i suoi partner sperano di iniziare a monitorare nelle prossime settimane e attuare completamente il piano per tutta la primavera.

I test di sorveglianza delle aziende agricole commerciali vengono aggiunti allo sforzo generale di prevenzione della PSA che include:

  • Collaborare con funzionari in Canada e Messico in un approccio coordinato nordamericano alla difesa, alla risposta e al mantenimento degli scambi commerciali contro la PSA;
  • Lavorare con la dogana e la protezione alle frontiere nei porti di entrata, prestando particolare attenzione alle merci, ai passeggeri e ai prodotti provenienti dalla Cina e da altri paesi interessati dalla PSA;
  • Aumentare le attrezzature di rilevamento dei cani nella protezione doganale e di frontiera per rilevare prodotti illegali nei principali porti commerciali e negli aeroporti degli Stati Uniti.
  • Collaborare con gli Stati, l'industria ed i produttori per garantire che tutti seguano i rigorosi protocolli di biosicurezza nelle aziende agricole e le migliori pratiche (compreso l'uso di residui alimentari negli stati in cui è consentito);
  • Restrizione delle importazioni di carne suina e prodotti derivati ​​dai paesi colpiti;
  • Piani di risposta strettamente coordinati con l'industria statunitense delle carni suine. Essere preparati nel caso ci sia un rilevamento e
  • Espandere le capacità di eseguire i test rilevanti dalla rete nazionale dei laboratori per la salute degli animali.

Giovedì 16 maggio 2019/ APHIS-USDA/ Stati Uniti.
https://content.govdelivery.com

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

14-Giu-201907-Giu-201931-Mag-201924-Mag-2019

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui