Leggere questo articolo in:

Il mercato delle carni in Myanmar: analisi e prospettive

Il comparto dei suini contribuisce al 30% della carne consumata nel paese...

Martedì 26 Febbraio 2019 (4 mesi 24 giorni fa)
mi piace

La carne di suino è la seconda carne più consumata in Myanmar, appena dietro la carne di pollo. L'allevamento di suini contribuisce al 30% della carne consumata nel paese e l'importanza di esso è profondamente radicata nella sua cultura e nelle sue abitudini culinarie, a differenza della carne di manzo o di vitello che, per motivi religiosi e culturali, difficilmente consuma la maggior parte della popolazione del paese. Secondo le statistiche della FAO, i birmani consumano un totale di 16,5 kg di carni suine pro capite all'anno.

La struttura della catena del valore, che richiede intermediari a causa delle scarse infrastrutture del paese, fa sì che il prezzo della carne di suino proveniente dal Myanmar sia superiore rispetto al resto dei paesi della regione. In questo senso, sono necessari maggiori investimenti per modernizzare e migliorare la produttività del settore, ma le strutture sopra menzionate, insieme a problemi sistemici come la mancanza di capacità finanziaria, rendono questo investimento impossibile per gli agricoltori rurali.

Tuttavia, il settore delle carni suine della Birmania è riuscito a bilanciare l'offerta con la domanda negli ultimi dieci anni. Gli ultimi dati della FAO del 2016 indicano che Myanmar ha prodotto 874.024 tonnellate di carni suine senza produrre esportazioni rilevanti dal paese, con volumi di importazione molto bassi e persino una leggera correzione del prezzo reale delle carni suine di fronte a l'anno precedente, il 2015, anno in cui il Myanmar ha registrato per la prima volta un apprezzabile volume di carne suina fresca, probabilmente attribuibile a uno scompenso della domanda e dell'offerta, che ha comportato un sostanziale aumento anno su anno del prezzo della carne suina (passaggio da 5.798 MMK a 6.304 MMK in termini reali).

In relazione a quello detto precedentemente, va notato che il commercio internazionale di carne suina da parte di Myanmar verso paesi terzi è molto piccolo. Nel 2016 il paese ha importato 866.000 dollari di carne suina mentre il totale delle importazioni nazionali è stato di $ 15.695 milioni. D'altra parte, le esportazioni di carne suina durante lo stesso periodo erano inesistenti.

Febbraio 2019/ ICEX/ Spagna.
https://www.icex.es

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

19-Lug-201912-Lug-201905-Lug-201928-Giu-2019

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui