Leggere questo articolo in:

Il Parlamento Europeo, a favore di una PAC più verde, giusta e transparente

Una politica agraria più rispettosa dell'ambiente, che garantisca una distribuzione più giusta degli aiuti, rispetti le tradizioni dei paesi e rinforzi il potere di negoziazione degli agricoltori.

Lunedì 18 Marzo 2013 (4 anni 4 mesi 29 giorni fa)

Una politica agraria più rispettosa dell'ambiente, che garantisca una distribuzione più giusta degli aiuti, rispetti le tradizioni dei paesi e rinforzi il potere di negoziazione degli agricolrori. Queste sono le priorità del Parlamento Europeo per la riforma della PAC, su cui si è pronunciato il plenum. Il risultato della votazione definirá la posizione dell'Eurocamera nei negoziati con i governi nazionali, che inizieranno in aprile.

Le 4 proposte legislative che integrano la riforma della PAC trattano dei pagamenti diretti agli agricoltori, le organizzazioni comuni del mercato (OCM unica), lo sviluppo rurale ed il regolamento orizzontale sul finanziamento, gestione ed il tracciato della politica agraria.

Mercoledì 13 marzo 2013/ Parlamento Europeo/ Unione Europea. http://www.europarl.europa.eu

Ultima ora

Spagna: calo dei consumi alimentari degli spagnoli19-Mar-2013 4 anni 4 mesi 28 giorni fa

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

11-Ago-201704-Ago-201728-Lug-201721-Lug-2017

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui