Leggere questo articolo in:

Nuovo antibiotico capace di eliminare patogeni senza generare resistenza

Non sono stati riscontrati ceppi mutanti di Staphylococcus aureus o Mycobacterium tuberculosis resistenti alla teixobactina.

Martedì 20 Gennaio 2015 (4 anni 10 mesi 21 giorni fa)
mi piace

Nella pratica clinica, la resistenza antibiotica si sta estendendo più rapidamente dell'introduzione di nuovi composti, provocando una crisi nella sanità pubblica. La maggior parte degli antibiotici sono stati prodotti selezionando microrganismi del suolo però, negli anni 60, questa risorsa limitata di batteri coltivabili erano già sovrasfruttati. La produzione sintetica degli antibiotici non è stata in grado di superare questo limite. I batteri non coltivati consistono in circa il 99% di tutte le specie presenti nell'ambiente esterno e sono una fonte inesplorata di nuovi antibiotici.

In questo studio, si presentano vari metodi per sviluppare organismi non coltivati mediante colture in situ o usando fattori di crescita specifici. Si presenta un nuovo antibiotico, chiamato teixobactina, scoperto durante una analisi di batteri non coltivati. La teixobactina inibisce la sintesi della parete cellulare mediante l'unione di un composto altamente conservato lipide II (precursore del peptidoglicano) e lipide III (precursore dell'acido teicoico della parete cellulare). Non sono stati riscontrati ceppi mutanti di Staphylococcus aureus o Mycobacterium tuberculosis resistenti alla teixobactina. Le proprietà di questo composto suggeriscono un percorso verso lo sviluppo di antibiotici che impediscono lo sviluppo di resistenze.

Losee L. Ling, et al. A new antibiotic kills pathogens without detectable resistance. Nature. (2015). doi:10.1038/nature14098

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags