Leggere questo articolo in:

Studio sierologico retrospettivo dell'infezione da parte del virus Seneca Valley in Brasile

Il virus Seneca Valley (SVV) è l'agente eziologico di una malattia vescicolare nei suini clinicamente indistinguibile dalle infezioni vescicolari virali classiche, inclusa l'afta. I primi focolai di infezione da virus Seneca Valley in Brasile sono stati segnalati nel 2014. Tuttavia, non si sapeva se il virus stava circolando negli allevamenti di suini brasiliani prima di quell'anno...

Martedì 10 Ottobre 2017 (14 giorni fa)

Il virus Seneca Valley (SVV) è l'agente eziologico di una malattia vescicolare nei suini clinicamente indistinguibile dalle infezioni vescicolari virali classiche, inclusa l'afta. I primi focolai di infezione da SVV in Brasile sono stati segnalati nel 2014. Tuttavia, fino a quella data non si sapeva se il virus stava circolando negli allevamenti di suini brasiliani. Il presente studio ha realizzato una ricerca sierologica retrospettiva dello status sanitario suino in relazione al SVV in Brasile.

I campioni di siero (n = 594) vennero raggruppati prima (2007-2013, n = 347) e dopo (2014-2016, n = 247) dei focolai di SVV in Brasile. Vennero analizzati un totale di 23 allevamenti di suini, dei quali 19 e 4 furono sottoposti a campionamento prima e dopo dell'inizio dei focolai di SVV, rispettivamente.

Due dei 4 allevamenti sottoposti a campionamento dopo il 2014 presentarono soggetti con manifestazioni cliniche associate al SVV, mentre gli altri 2 presentavano suini asintomatici. Gli anticorpi anti-SVV vennero valutati mediante prove di neutralizzazione del virus. I risultati mostrarono che gli allevamenti di suini di diverse regioni geografiche brasiliane e categorie di suini distinte erano negativi agli anticorpi anti-SVV nei sieri ottenuti prima del 2014. Gli anticorpi contro il SVV vennero rilevati solo in campioni di siero ottenuti dopo del 2014, particolarmente negli allevamenti con presenza di suini con segni clinici di SVV.

Questi risultati presentano una solida evidenza sierologica che il SVV non era presente nelle principali regioni di produzione di suini brasiliani prima del 2014.

Saporiti V, Fritzen JTT, Feronato C, Leme RA, Lobato ZIP, Alfieri AF, Alfieri AA; A Ten Years (2007-2016) Retrospective Serological Survey for Seneca Valley Virus Infection in Major Pig Producing States of Brazil; Vet Res Commun. 2017 Aug 23. doi: 10.1007/s11259-017-9697-6. [Epub ahead of print] PMID: 28836073 DOI: 10.1007/s11259-017-9697-6

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags