Leggere questo articolo in:

Modello economico per la presa di decisioni nei confronti del PCV2

Come calcolare la gravità della PMWS in allevamento, il costo della malattia e valutare quale delle misure di controllo è quella più redditizia.

Lunedì 23 Settembre 2013 (5 anni 10 mesi 30 giorni fa)
mi piace

Il circovirus suino tipo 2 (PCV2) è stato identificato come agente eziologico responsabile della sindrome multisistemica del deperimento post svezzamento (PMWS) - una delle malattie più importanti e dannose per i suini a livello mondiale. E' interessante notare che la presenza del virus di per sè non è sufficiente per determinare i segni clinici, ossia è necessario che ci sia un'interazione complessa tra virus, ambiente, management ed altri patogeni. Di conseguenza, la gravità della malattia è altamente variabile e la diagnosi difficile. La complessità si fa ancora maggiore in presenza di infezioni subcliniche (PCV2SI), con suini infetti dal virus che non mostrano segni clinici ad eccezione di minori accrescimenti. Questi soggetti possono anche presentare maggiore sensibilità ad altri patogeni ed alle loro malattie correlate.

Di fronte a questa situazione, come determinare l'impatto economico della PMWS e delle infezioni subcliniche dovute al PCV2 in un allevamento, e quali misure di controllo applicare per un ritorno economico?.A queste domande, in effetti, è molto difficile da rispondere e cercheremo di farlo in questo articolo:

Innanzitutto è necessario determinare la gravità della malattia in allevamento. Ovviamente l'impatto economico della malattia e la redditività delle misure saranno diverse in funzione della gravità della situazione. In una indagine realizzata in 147 allevamenti nel Regno Unito, si è potuto verificare una correlazione tra 3 parametri: mortalità post-svezzamento, morbilità alla PMWS (quantità di animali osservati con PMWS rispetto al gruppo) e la percentuale di suini infetti da PCV2 in un allevamento. E' stato creato un "punteggio di gravità da PMWS" da 0 a 10 attraverso una combinazione di questi 3 parametri, che indicano se l'allevamento si trova colpito dalla malattia in forma lieve(<4,5), moderata o alta (> 6).

In secondo luogo, per calcolare il costo della PMWS e della PCV2SI è importante identificare quali sono i costi e benefici extra generati dalla malattia. Si possono definire differenti tipi di suini ammalati: suini con segni clinici da PMWS che muoiono (PMWS-D), suini con segni clinici da PMWS che si recuperano (PMWS-R), suini infetti con solo ritardo di accrescimento (denominato in questo caso come suino con infezione subclinica - Sub-S) e suini che muoiono a causa di infezioni secondarie o sindromi aggravate dall'infezione subclinica da PCV2 (Sub-D). Utilizzando i dati di riferimento nel Regno Unito ed i parametri indicatori di malattia di una ricerca sperimentale sulla PMWS, si calcolò il costo medio di ogni suino come: £ 84 per i PMWS-D, £ 25 per i PMWS-R, £ 83 per i Sub-D e di £ 8 per i Sub-S. Sapendo quanti sono i suini colpiti secondo il punteggio di gravità per la PMWS e presenti in un allevamento, si può stimare che il costo totale della PMWS e della PCV2SI era di £21/scrofa/anno, £108/scrofa/anno e £245/scrofa/anno per gli allevamenti colpiti in forma lieve, moderata e alta rispettivamente. Da un altro lato, si osservò che a livello di campo, il costo aggregato dei suini con l'infezione subclinica era maggiore rispetto al costo agregato dei suini con PMWS (Figura 1).

Costi della PMWS e PCV2SI con differenti livelli di gravità da PMWS

Figura 1. Costo della PMWS e PCV2SI per differenti livelli di gravità di PMWS (Alarcon et al, 2013)

Una volta stimato il costo delle malattie, si può calcolare il beneficio nell'applicare differenti strategie di controllo. Le misure di controllo hanno come finalità l'eliminazione dei fattori di rischio, come per esempio correggere le misure di biosicurezza mancanti, elevata densità dei suini, diete povere e co-infezioni. La vaccinazione si è dimostrata efficace per il controllo della PMWS. Il Royal Veterinary College ha sviluppato un modello che simula la produzione di suini in allevamento con il punteggio della gravità di PMWS osservata. Si utilizzò questo modello per valutare quale sarebbe stato il costo extra ed i benefici aggiuntivi delle seguenti misure di controllo: 1) riduzione della densità della popolazione, 2) miglioramento della biosicurezza, 3) miglioramento della qualità del mangime, 4) depopolamento parziale e ripopolamento, 5) vaccinazione contro il PCV2 e 6) qualsiasi combinazione di queste.

I risultati del modello mostrano che per gli allevamenti colpiti in forma moderata, utilizzare solo la vaccinazione contro il PCV2 fu la strategia più redditizia (un allevatore può risparmiare £14.739/100 scrofe in 5 anni). Senza dubbio, negli allevamenti colpiti gravemente, la strategia più redditizia fu o solo la vaccinazione o la vaccinazione combinata con buone misure di biosicurezza (risparmio di £57.648 / 100 scrofe in 5 anni). Solamente vaccinare contro il PCV2 fu redditizio per gli allevamenti con punteggio PMWS superiore a 4 (Figura 2). Gli allevamenti con punteggio inferiore a 4 possono essere colpite dalla malattia clinica, ma ad un livello che non risulta redditizio vaccinare.

Valore attuale netto (VAN) della vaccinazione contro il PCV2 solo per differenti livelli di gravità della PMWS

Figura 2. Valore attuale netto (VAN) della vaccinazione contro il PCV2 da sola per differenti livelli di gravità da PMWS (Alarcon et al., 2013).

Il modello economico descritto ora è disponibile on line. Fu creato con l'obiettivo di offrire uno strumento di supporto agli allevatori e veterinari affinchè possano, attraverso l'introduzione dei propri dati, calcolare la gravità della PMWS nel proprio allevamento, il costo della malattia e quali potrebbero essere le misure di controllo più redditizie. I risultati devono essere discussi con il veterinario.

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags