Leggere questo articolo in:

Pulizia delle ciotoline del latte artificiale...

Un sistema "danese" per pulire le ciotoline in modo pratico, efficace, rapido e che non bagna la gabbia parto nè i suinetti...

L'iperprolificità porta molti cambiamenti in allevamento, ma il problema maggiore è il numero di suinetti che supera il numero delle mammelle delle scrofe. Nonostante questa non sia l'unica possibilità, certo è che il latte artificiale è uno degli strumenti di gestione che abbiamo per soddisfare il sovranumero di suinetti... Ci sono diversi usi del latte artificiali. Quelli più comuni sono:

  • Alcuni allevamenti usano il latte artificiale per svezzare i suinetti precocemente (8-12 giorni) evitando di dover realizzare molte balie, che comporta un aumento dell'occupazione delle gabbie parto.
  • Altri sistemi offrono il latte ai suinetti dai primi giorni di vita (Foto 1). Con l'uso del latte artificiale come supporto alla lattazione, cercando di aumentare il numero di suinetti che una scrofa può portare a termine, riducendo altrettanto il numero delle balie e allo stesso tempo aumenta il peso totale allo svezzamento.

Somministrare latte artificiale dai primi giorni di vita è un'opzione per gestire l'iperprolificità ed evitare diarree

Foto 1. Somministrare latte artificiale ai suinetti nei primi giorni di vita è un'opzione che abbiamo per gestire l'iperprolificità. In questi sistemi la pulizia rappresenta un processo chiave per evitare patologie dell'apparato digerente.

Uno dei punti critici di quando si usa il latte artificiale è la pulizia. Il contenitore dove avviene la preparazione del latte, il circuito attraverso il quale il latte viene trasportato, sono punti critici e che devono essere puliti periodicamente. Uguale per le ciotoline del latte nelle gabbie parto: il latte avanzato deve essere rimosso prima che vada a male e possa causare problemi di diarrea nei suinetti. Può succedere anche che i suinetti sporchino la ciotolina, defecando su di essa...

Lancia a pressione adattata con un pezzo di plastica

Foto 2.  In questo allevamento in Danimarca, l'addetto di sala parto ha adattato un pezzo di plastica della dimensione delle ciotole dove il latte viene somministrato, facilitando la pulizia delle stesse.

In una recente visita in Danimarca, abbiamo visto questo sistema molto semplice ed efficace della pulizia delle ciotoline. Il responsabile aveva adattato ad una lancia ad alta pressione un "coperchio" in plastica. Questo coperchio ha le dimensioni precise per coprire interamente la ciottolina del latte permettendo una pulizia corretta, pratica, veloce ed efficace senza bagnare i suinetti...

Articoli

Protocolli di copertura (II)29-Lug-2016 2 anni 10 mesi 18 giorni fa

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags