Leggere questo articolo in:

Trucco: Velocizzando la misurazione con il Renco

L'obiettivo è velocizzare la pratica di misurazione della Condizione Corporale delle scrofe con il Renco...

Domenica 21 Ottobre 2018 (30 giorni fa)
mi piace

L'uso del Renco per determinare in modo obiettivo la condizione corporale (CC) delle scrofe è oggi una pratica routinaria in molti allevamenti. Lo spessore del grasso dorsale viene misurato al punto P2 del costato a 6-7 cm della linea mediana/colona vertebrale. Man mano che si misura, si registrano i risultati, con la finalità di osservare l'evoluzione della CC delle scrofe e poter analizzare i risultati.

Quando siamo soli a fare le misurazioni, la pratica può risultare impegnativa se consideriamo dall'inizio alla fine di ogni scrofa. Dobbiamo identificare il punto di lettura, dopo togliere i peli, poi applicare l'olio, poi la sonda, misurare e registrare il risultato… In una tasca l'olio, nell'altra la lama per togliere il pelo, il Renco in mano e nell'altra mano il blocchetto, e questo alla fine rimane impregnato di olio, la penna non scrive più, mancano mani per pressare il bottone di misurazione...

Un'opzione molto più comoda è iniziare a segnare la zona di lettura per tutte le scrofe e che può essere fatto con la lama di bisturi/forbice per togliere il pelo, oppure, con un pennarello colorato a punta grossa. Poi si passa a fare la misurazione e allo stesso tempo registriamo i dati. Se siamo fortunati ..e c'è qualcuno a darci una mano, diventa tutto velocissimo. Una persona segna la zona e toglie il pelo, l'altra misura e registra.

Segnamo il punto della misurazione con un pennarello a punta grossa di colore vistoso
Segnamo il punto della misurazione con un pennarello a punta grossa di colore vistoso

Foto 1 e 2: Segnare il punto di misurazione con pennarello rosso a punta grossa.

Prima vengono segnate tutte le scrofe che vogliamo esaminare
Prima vengono segnate tutte le scrofe che vogliamo esaminare

Foto 3: Prima si segnano le scrofe da misurare.

Il pelo può essere tagliato con una tosatrice o con una forbice (vanno molto bene quelle che sono curve)
Il pelo può essere tagliato con una tosatrice o con una forbice (vanno molto bene quelle che sono curve)

Foto 4 e 5: Il pelo può essere rasato con una forbice o con un tosatore (le forbici curve vanno benissimo). Altra opzione è non rasare il pelo, in questo caso, a volte la lettura diventa più lenta e più faticosa.

Realizziamo la lettura ed annotiamo
Realizziamo la lettura ed annotiamo

Foto 6: Misurando e registrando.

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags