Paulo H Arruda

Paulo H Arruda
5erodriguez26lolozamora1994emmeTonKramerviscarelli

Laboratorio diagnostico veterinario dell'Università dell'Iowa. Stati Uniti

Paulo Arruda lavora attualmente come Professore assistente e patologo presso il Laboratorio diagnostico veterinario dell'Università del Iowa, uno dei migliori al mondo.

Circa il 75% dei 70.000 casi nei quali lavorano annualmente, sono di suini e tra questi, la maggior parte ha una componte infettiva. Le sue ricerche vertono sugli studi per ampliare la comprensione/conoscenza sulle patogenesi, epidemiologia e prevenzione delle malattie infettive degli animali, specialmente dei suini.

Il suo Dottorato ci concentrò sulla patogenesi, epidemiologia e sviluppo di nuove alternative per la prevenzione del Clostridium difficile nei suinetti. Inoltre, ha molto lavorato sull'identificazione e tipizzazione del virus della diarrea epidemica suina (PEDV) e del virus del tremore congenito suino. Ha anche lavorato sullo sviluppo di modelli della malattia per lo studio dei rotavirus (tipo A, B, C) e Clostridium perfringens tipo A e tescovirus suino.

Curriculum attualizzato: 25-Mag-2016

Articoli

Aggiornamento sul Clostridium difficile nei suini...

L'edema del mesocolon è tipico di ICD

Nei suini, l'infezione causata da C. difficile (ICD) è una delle patologie enteriche più importanti dei suinetti neonati e si osserva principalmente da 1 a 7 giorni di vita (Hopman et al., 2011; Songer and Anderson, 2006). I sintomi clinici includono una diarrea giallastra ed acquosa e poi costipazione (Yeager 2007). La colonnizzazione intestinale da C. difficile avviene durante le prime ore di vita, in alcuni allevamenti, quasi il 100% dei suinetti sono colonizzati a 48 ore dal parto (Hopman et al., 2011)....

... continua a leggere (+)