Deroga Nitrati: Bruxelles sta per concedere la proroga all'Italia

Il testo definitivo deve essere ancora pubblicato, il che succederà entro la fine del 2011, ma il comitato nitrati a Bruxelles ha già approvato la richiesta italiana di deroga della normativa.

Giovedì 13 Ottobre 2011 (5 anni 8 mesi 13 giorni fa)

L'approvazione del comitato nitrati è un grande passo avanti, non ancora definitivo, ma di grande peso nella decisione finale degli Uffici della Commissione Europea prevista entro il 2011. La richiesta di deroga era stata inoltrata da alcune regioni italiane (Lombardia, Emilia Romagna, Piemonte e Veneto). L'assessore regionale dell'agricoltura riassume così il festeggiato risultato del parere:

"Si tratta di un passaggio non ancora definitivo - commenta De Capitani - in quanto l'approvazione conclusiva è di competenza degli Uffici della Commissione Europea, ma l'approvazione del Comitato Tecnico consultivo in materia di nitrati ci lascia ben sperare in un esito finale ugualmente positivo. E' stato un lunghissimo percorso, che ha severamente impegnato le Regioni, i tanti Enti che le hanno affiancate dal punto di vista tecnico, quali l'Ersaf di Milano e il CRPA , e le Associazioni agricole".

Con questa deroga, si potrà superare il limite degli attuali 170 kg di azoto per ettaro di superficie vulnerabile fino a 250 kg.

www.ersaf.lombardia.it

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3

Pubblica un nuovo commento

captcharicaricare

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

23-Giu-201716-Giu-201709-Giu-201702-Giu-2017

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui