Leggere questo articolo in:

Eurostat: diminuisce la produzione agricola totale dell'UE, l'Italia 2° posto...vedi grafici...

La produzione agricola totale nell'UE si è ridotta del 2,8% nel 2016 rispetto al 2015. La diminuzione è dovuta a cali sia nella produzione animale che nella produzione agricola....

Lunedì 27 Novembre 2017 (1 anni 10 mesi 24 giorni fa)
mi piace

La produzione agricola totale nell'Unione europea (UE) è stata pari a 405.000 milioni di euro nel 2016, il 2,8% in meno rispetto al 2015. Durante lo scorso anno, l'equivalente del 59% del valore della produzione agricola generata è stato spesa per consumi intermedi (input e servizi), mentre il valore aggiunto lordo (ovvero il valore della produzione meno il valore dei consumi intermedi) era pari al 41% (165.700 milioni di euro).

Con 70.300 milioni di euro (pari al 17% del totale UE), la Francia ha registrato la produzione agricola totale più elevata di tutti gli Stati membri. Seguono l'Italia (53.400 milioni di euro, 13%), la Germania (52.900 milioni di euro, 13%), la Spagna (46.800 milioni di euro, 12%), il Regno Unito (27.900 milioni di euro, 7%), i Pesi Bassi (27.000 milioni di euro, 7%), Polonia (22.400 milioni di euro, 6%) e Romania (15.400 milioni di euro, 4%).

Produzione agricola nell'Unione europea, 2007-2016

Produzione agricola nell'Unione Europea, 2007-2016
Produzione agricola nell'Unione Europea, 2007-2016

Il maggior aumento della produzione agricola è avvenuta in Slovacchia, il maggior calo in Estonia

Nel 2016, rispetto al 2015, il valore della produzione agricola ha seguito modelli diversi tra gli Stati membri dell'UE. In termini relativi, l'aumento maggiore è stato registrato in Slovacchia (+ 10,7%), davanti alla Polonia (+ 4,6%), Ungheria (+ 4,1%), Repubblica Ceca (+ 3,5%) e Croazia (+ 3,4%). Per contro, il calo maggiore è stato registrato in Estonia (-19,8%), seguita da Lettonia (-8,3%), Francia (-6,5%), Danimarca (-5,4%) e Slovenia ( -5,2%).

Disminuzione significativa del valore della produzione di cereali, latte e carni

Il valore della produzione agricola è influenzato da un cambiamento nel prezzo o da una variazione di volume (o una combinazione di entrambi). La diminuzione del 2,8% della produzione agricola dell'UE nel 2016 rispetto al 2015 può essere attribuita principalmente a un calo (del 3,3%) del valore della produzione animale, dovuto principalmente a una diminuzione dei prezzi ( 4,9%), parzialmente compensato da un aumento in volume (+ 1,7%). Questa diminuzione generale del valore della produzione animale è dovuta principalmente a cadute del 5,2% per il latte e del 3,6% per i bovini.

Il valore della produzione agricola nell'UE è diminuito del 2,5%, con diminuzioni rispettivamente dell'1,8% e dello 0,7% in termini di prezzi e volumi. Il calo del 13,5% registrato per i cereali è stato parzialmente compensato da aumenti del 23,5% per le patate, del 4,5% per le piante foraggere e del 2,7% per le colture industriali.

I costi degli input agricoli dell'UE (consumi intermedi) sono diminuiti del 3,4%. Ciò è in parte dovuto a una diminuzione dell'8,6% per fertilizzanti e miglioramento del suolo, del 7,8% per energia e lubrificanti, del 5,1% per la manutenzione degli edifici e del 2,7% per i prodotti alimentari per gli animali.

Mercoledì 22 novembre 2017/ Eurostat/ Unione Europea.
http://ec.europa.eu/eurostat

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

18-Ott-201911-Ott-201904-Ott-201927-Set-2019

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui