La Russia blocca l'import di suini vivi dall'Europa

Il Servizio Federale per il controllo veterinario e fitosanitario della Russia, Rosselkhoznadzor, ha dichiarato che dal 20 marzo la Russia bandirà l’import dalla Ue di bovini, ovini e suini vivi per motivi sanitari.

Lunedì 5 Marzo 2012 (5 anni 7 mesi 17 giorni fa)

Il Servizio Federale per il controllo veterinario e fitosanitario della Russia, Rosselkhoznadzor, ha dichiarato che dal 20 marzo la Russia bandirà l’import dalla Ue di bovini, ovini e suini vivi per motivi sanitari. Il divieto intende impedire l'entrata di malattie virali dall'Europa. Un secondo motivo per il divieto è la carenza della supervisione del servizio veterinario europeo sulle forniture di bestiame vivo alla Russia. Lo rende noto lo stesso Rosselkhoznadzor in un comunicato.

Il Rosselhoznadzor aveva richiesto a gennaio alla UE garanzie di sicurezza del bestiame esportato dall’UE verso la Russia.

Venerdì, 2 marzo 2012. La voce della Russia. http://www.italian.ruvr.ru

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

20-Ott-201713-Ott-201706-Ott-201729-Set-2017

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui