Piano Benessere UE 2012-2015

Per il 2012 - 2015 la Commissione europea adotta una nuova strategia per quanto riguarda il benessere degli animali nell'Unione Europea.

Lunedì 23 Gennaio 2012 (5 anni 6 mesi 26 giorni fa)

Il commissario UE John Dalli ha fatto un'importante affermazione sullo stato attuale del benessere in Europa, prendendo in considerazione sopratutto il tema delle galline ovaiole: "La recente entrata in vigore della legislazione sulle "galline ovaiole" ha dimostrato che in diversi Stati Membri persistono problemi per quanto concerne il benessere degli animali. Alcune iniziative sono già state prese, ma diversi aspetti vanno affrontati in modo diverso per ottenere risultati maggiormente sostenibili. La nuova strategia prevede la necessaria flessibilità per consentire agli operatori di raggiungere, con modalità diverse, i prescritti standard in materia di benessere. Una maggiore coerenza delle politiche e l'ottimizzazione della trasparenza del mercato nell'ambito di un ampio quadro legislativo sul benessere animale contribuirà a ridurre le contraddizioni, reali o percepite, tra il benessere degli animali e le esigenze degli operatori economici. Le misure finalizzate al benessere degli animali devono assicurare l'efficacia dei costi. La proposta di consacrare risorse agli aspetti dell'istruzione e della formazione dovrebbe assicurare la massima efficacia delle iniziative, sia in termini economici che di benessere degli animali".

La UE ha notato la necessità di un cambiamento della politica. La diseguaglianza tra i diversi stati membri (per quanto riguarda il clima, territorialità, sistemi di allevamento, ecc) dà luogo a concorrenze diseguali. Il che dimostra, in realtà, le molte situazioni ove viene a mancare la attuazione della legislazione attuale, oltre ad alcuni problemi anche di comunicazione rispetto al benessere e mancati incentivi economici.

Sono stati suggeriti alcuni interventi:

  • approccio innovativo con concentrazione sui livelli di istruzione e di professionalità delle persone interessate.
  • potenzializzazione degli strumenti di controllo e della cooperazione internazionale in tema di benessere animale.
  • informare meglio i consumatori.
  • incentivare la ricerca ove mancano soluzioni ai problemi

Il prossimo 29 febbraio si terrà una conferenza internazionale sul Benessere animale organizzata a Bruxelles dalla Commissione Europea.

Giovedì, 19 gennaio 2012 Europa Press release http:www.europa.eu.; http://www.anmvioggi.it

Ultima ora

Aumento dell'import in Sardegna di suini e carne fresca24-Gen-2012 5 anni 6 mesi 25 giorni fa
Cinta Senese : DOP Transitoria.20-Gen-2012 5 anni 6 mesi 29 giorni fa

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

18-Ago-201711-Ago-201704-Ago-201728-Lug-2017

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui