Leggere questo articolo in:

Russia: ipotesi eliminazione dei piccoli allevamenti privati di suini come misura contro la peste suina africana

Si ipotizza l'idea di sostituire i piccoli allevamenti privati in altri tipi di allevamento.

Lunedì 29 Luglio 2013 (5 anni 1 mesi 26 giorni fa)
mi piace

In accordo con le dichiarazioni del primo ministro russo Dmitry Medvedev, a metà luglio erano già 55 i casi di peste suina africana nel paese. La situazione continua ad essere critica, incluse le principali regioni agricole e zootecniche.

Durante il suo intervento, Medvedev ha ricordato i grandi progressi realizzati durante gli ultimi anni nel settore suinicolo e la possibilità in futuro di poter esportare carne suina, cosa mai successa in Russia essendo in passato un paese che dipendeva dall'import di carni suine.

Non essendo efficaci le misure fino ad ora adottate, durante una riunione ai massimi livelli si è pensato di convertire i piccoli allevamenti esistenti in allevamenti di altro tipo.


Lunedì 22 luglio 2013/ Government/ Russia. http://government.ru

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

21-Set-201814-Set-201807-Set-201831-Ago-2018

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui