Leggere questo articolo in:

La Thailandia scopre prodotti a base di carni suine contaminate dal virus della PSA

La Thailandia ha rilevato prodotti a base di carni suine contaminati dalla PSA trasportati da turisti cinesi...

Giovedì 24 Gennaio 2019 (4 mesi fa)
mi piace

Il direttore generale del dipartimento per lo sviluppo del bestiame della Thailandia, Sorawit Thanito, ha informato ieri del sequestro, da parte dei funzionari dell'aeroporto internazionale di Phuket, di salsicce e salami contaminati dal virus della PSA, trasportati dai turisti dalla Cina.

La scorsa settimana, il dipartimento ha invitato l'Associazione degli agenti di viaggio della Thailandia e l'Associazione del turismo tra la Thailandia e la Cina a cooperare più strettamente per impedire ai turisti di introdurre prodotti a base di carni suine nel paese.

Mercoledì 23 gennaio 2019
Department of Livestock Development, Ministry of Agriculture and Cooperatives/ Tailandia. http://www.dld.go.th
The Phuket News/ Tailandia. https://www.thephuketnews.com

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

24-Mag-201917-Mag-201910-Mag-201903-Mag-2019

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui