Leggere questo articolo in:

UE: raccomandazioni per migliorare il Mercato Unico nel settore alimentare, lotta alle pratiche commerciali sleali e trasparenza sui prezzi

La Commissione ha pubblicato la relazione finale del Forum ad alto livello per un migliore funzionamento della catena di approvvigionamento alimentare (High Level Forum for a Better Functioning Food Supply Chain), che offre raccomandazioni in materia di pratiche commerciali eque ed efficienti, competitività e trasparenza dei prezzi...

Mercoledì 3 Luglio 2019 (2 mesi 19 giorni fa)
mi piace

La commissaria Elżbieta Bieńkowska, responsabile del mercato interno e dell'industria, dell'imprenditoria e delle PMI, ha dichiarato: "Il forum ha svolto un lavoro importante nella lotta alle pratiche commerciali sleali, migliorando la cooperazione tra i produttori e migliorando trasparenza della catena di approvvigionamento alimentare. Il rapporto di oggi indica una serie di importanti questioni in sospeso. Migliorando il mercato unico per gli alimenti, possiamo aumentare l'efficienza del settore alimentare e creare nuovi posti di lavoro ".

La Commissione Juncker ha sviluppato la politica industriale dell'agrobusiness e le misure correlate, che contribuiscono a migliorare il funzionamento della filiera alimentare.

Il forum, composto da rappresentanti di consumatori, ONG, operatori della catena alimentare e Stati membri, ha assistito la Commissione in questo compito. Basandosi sui lavori del forum, la Commissione ha presentato proposte per combattere le pratiche commerciali sleali, migliorare la cooperazione tra i produttori e introdurre una maggiore trasparenza dei prezzi.

Al fine di aumentare la trasparenza, il Forum propone di creare un indicatore di composizione dei prezzi da lanciare in autunno. Mostrerà come la spesa dei consumatori è distribuita lungo tutta la filiera alimentare. Il bando di gara per questo progetto è stato aperto oggi. La relazione sottolinea inoltre la mancanza di regole armonizzate e di implementazioni disomogenee in alcune aree, nonché i problemi relativi ai vincoli di fornitura territoriale. Inoltre, il rapporto fornisce raccomandazioni su come indirizzare meglio e informare meglio le preoccupazioni dei consumatori riguardo agli alimenti di doppia qualità. Il forum ha affidato al Centro comune di ricerca (CCR) della Commissione il mandato di sviluppare una metodologia comune per confrontare la qualità dei prodotti alimentari nell'UE. Il CCR ha quindi realizzato una campagna paneuropea di test sugli alimenti, i cui risultati sono stati pubblicati dalla Commissione europea.

Lunedì 25 giugno 2019/ CE/ Unione Europea.
http://europa.eu/rapid

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags

Ultima ora

Bollettino settimanale di notizie del mondo dei suini

Non sei iscritto nella lista

20-Set-201913-Set-201906-Set-201930-Ago-2019

Fai il log in e spunta la lista

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui