Analisi costo-beneficio del ritorno dell'investimento e del valore economico di 2 metodi di eradicazione del Mycoplasma hyopneumoniae

Queste informazioni aiutano gli allevatori e veterinari a prendere le decisioni più adeguate per implementare un protocollo di eliminazione del Mhyo...

Martedì 13 Agosto 2019 (11 giorni fa)
1 mi piace

Il Mycoplasma hyopneumoniae (Mhyo) è diffusamente accettato come il più comune patogeno respiratorio a livello globale, che causa importanti perdite economiche in suinicoltura come conseguenza delle perdite di performance.

L'obiettivo di questo studio fu quello di sviluppare un modello economico che determinasse il ritorno dell'investimento e la tempistica come valori economici di 2 metodi di eradicazione del patogeno.

I dati sono stati raccolti dal 2004 al 2017 da 70 scrofaie che hanno applicato la chiusura dell'allevamento (herd closure), oppure, applicato un protocollo di medicazione massiccia mirata all'eradicazione. I dati finali sono stati usati per stimare le differenze delle performance ottenute tra allevamenti Mhyo-negativi e positivi.

Supponendo che una scrofaia di 5000 scrofe a ciclo chiuso, che produce annualmente 135.870 suinetti svezzati e 125.000 grassi al macello, il costo totale dell'applicazione del protocollo fu di $112.100 quando si applicò la chiusura dell'allevamento, mentre di $185.700 per il protocollo con uso di farmaci. Statisticamente le differenze di performance (p < 0.05) sono state osservate per i parametri di IMG e mortalità, ma non per l'indice di conversione. I parametri che hanno più impattato i guadagni, erano associati al miglioramento degli accrescimenti, risparmio dell'uso di medicazioni in fase di svezzamento ed ingrasso e miglioramenti della conversione alimentare. Il beneficio dell'eradicazione del Mhyo fu di $877.375 per allevamento per anno, oppure, di $7,00 per suino venduto.

La stima del progetto dopo il primo anno fu del $616.121 per il protocollo con chiusura dell'allevamento, considerando una probabilità di successo del,'83%, e di $323.177 per il protocollo medicato con un 58% di chance di successo. Il valore del progetto ha raggiunto il punto di "break-even" quando il costo per scrofa era di $145,64 per la chiusura dell'allevamento e del $101,78 per il protocollo medicato.

Il ritorno dell'investimento fu di 2 mesi dopo il ri-inizio delle vendite dei suini negativi per gli allevamento con chiusura e di 7 mesi per l'allevamento medicato, corretto per la probabilità di successo per ogni protocollo. I protocolli descritti in questo studio possono essere applicati con facilità e con buone chance di successo, con la dimostrazione che i benefici ottenuti hanno superato il costo di un eventuale fallimento.

Anche se l'allevamento è rimasto negativo per solamente 1 anno, il beneficio economico delle performance superano l'investimento. Queste informazioni aiutano gli allevatori e veterinari a prendere le decisioni più adeguate per implementare un protocollo di eliminazione del Mhyo...

Gustavo S.SilvaaPaulYeskebRobert B.Morrisonc1Daniel C.L.Linharesa.Preventive Veterinary Medicine Volume 168, 1 July 2019, Pages 95-102

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags