Leggere questo articolo in:

Il calore radiante aumenta l'uso della zona riposo nei suinetti nei giorni critici dopo il parto

L'obiettivo del presente studio fu fare ricerche se l'uso dell'area riposo riscaldata da parte dei suinetti era influenzata dall'uso del calore radiante rispetto alla lampada incandescente...

Martedì 5 Settembre 2017 (1 anni 10 mesi 12 giorni fa)
mi piace

E' stato ipotizzato che il calore radiante aumenterebbe l'uso dell'area riposo riscaldata. Un totale di 20 figliate furono assegnate a caso ad una delle due fonti di calore nell'area riposo: lampada incandescente (STANDARD, n = 10) o fonte di calore radiante (RADIANTE, n = 10). Vennero effettuate osservazioni sulla posizione dei suinetti nella gabbia ogni 10min in un periodo di 4h tra le 11:00 e 15:00 h i giorni 1-7, 14 e 21 post-parto.

Si osservò una maggior percentuale di suinetti nell'area riposo nelle figliate
RADIANTE in comparazione con le figliate STANDARD i giorni 2 (P = 0,002) e 3 (P = 0,005), e la percentuale dei suinetti nell'area riposo aumentò per le figliate RADIANTE dal giorno 1 al 2 (P <0,001) e dal giorno 2 al 3 (P = 0,03), mentre il primo aumento per le figliate STANDARD era dal giorno 2 al 3 (P = 0,01).

Concludendo, l'uso del calore radiante ha dato luogo ad un uso più precoce e maggiore della zona riposo nei giorni critici dopo la nascita.

M.L.V. Larsen, K.Thodberg, L.J.Pedersen. Radiant heat increases piglets’ use of the heated creep area on the critical days after birth. Livestock Science. Volume 201, July 2017, Pages 74-77. https://doi.org/10.1016/j.livsci.2017.05.008

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3
Pubblica un nuovo commento

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags