Il posizionamento degli abbeveratori influenza lo stato di pulizia dell'Area di Riposo dei suini all'ingrasso

Questo studio ha indagato se la posizione degli abbeveratoi influenza la preferenza dei comportamenti defecatori in suini in accrescimento o ingrasso; 432 suini (in 2 bande) furono assegnati ad 1 di 3 trattamenti: 2 abbeveratoi posizionati nella parte più interna del grigliato (gruppo IN ; n = 8 box), 2 abbeveratori posizionati nella parte più esterna della zona grigliato (gruppo OUT ; n = 8 box), oppure un'abbeveratorio a metà grigliato (gruppo IN_OUT group; n = 8 box)...

Giovedì 11 Gennaio 2018 (12 giorni fa)

Comprendere il comportamento defecatorio ed urinatorio dei suini è importante per la progettazione degli ambienti di alloggio. I suini preferiscono riposare in aree lontane da dove sporcano (urina e feci). Gli alloggi volti al benessere includono la presenza di aree separate per il riposo (pavimento pieno) da quelli sporchi (grigliati). Per evitare che i suini rimangono bagnati dalla sporcizia, è importante trovare soluzione affinchè il comportamento dei suini non li porti a sporcare nella pavimentazione piena.

Questo studio ha indagato se la posizione degli abbeveratoi influenza la preferenza dei comportamenti defecatori in suini in accrescimento o ingrasso; 432 suini (in 2 bande) furono assegnati ad 1 di 3 trattamenti: 2 abbeveratoi posizionati nella parte più interna del grigliato (gruppo IN ; n = 8 box), 2 abbeveratori posizionati nella parte più esterna della zona grigliato (gruppo OUT ; n = 8 box), oppure un'abbeveratorio a metà grigliato (gruppo IN_OUT group; n = 8 box). Abbiamo previsto che il gruppo OUT avrebbe avuto meno eventi eliminatori nella zona piena rispetto al gruppo IN. Il numero di eventi eliminatori nel gruppo IN_OUT group fu previsto come un compromesso tra i due gruppi IN e OUT. Inoltre, abbiamo quantificato la variazione diurna del riposo ed il comportamento eliminatorio nelle varie zone del box rispetto alla temperatura, e l'effetto del riposo dei suini nelle zone sporche sul comportamento eliminatorio.

Nella zona piena, il gruppo OUT ha orinato meno 32.5% e defecato meno 30.4% rispetto al gruppo IN. Per quanto riguarda le preferenze nell'urinare, il gruppo IN_OUT fu intermedio tra i gruppi IN e OUT per la pavimentazione piena, ma non per la defecazione. Nessuna differenza significativa di preferenza per il riposo fu trovata tra i diversi gruppi con differenti posizionamenti degli abbeveratori per le zone piene. L'eliminazione (urina e feci) fu più prevalente nel pomeriggio ( le 15:00 e 14:00 h, rispettivamente) e meno prevalente durante la notte (alle 03:00 e 00:02 h, rispettivamente). Un aumento della temperatura (SD di circa 6°C) fu associato ad una diminuzione del comportamento di riposo di 42.3% nelle aree a pavimento pieno, mentre la % di eliminazione su pavimento pieno aumentò (urinatorio:75.8%; defecatorio: 139.5%).

I nostri risultati mostrano che il posizionamento degli abbeveratoi nella zona più esterna del grigliato, rispetto a quella più interna ha prodotto meno suini bagnati-sporchi ( meno eliminazionin nel pavimento pieno) e quindi a fornito più area pulita ai suini per il riposo. Lo studio indica un metodo semplice per migliorare la pulizia del box, dedicando più superficie per il riposo, il che implica una migliore progettazioni per gli alloggi dei suini offrendo maggior benessere.

Marko Ocepek, Conor M. Goold, Mirjana Busančić, André J.A. Aarnink .Drinker position influences the cleanness of the lying area of pigs in a welfare-friendly housing facility.January 2018Volume 198, Pages 44–51

Commenti sull'articolo

Questo spazio non è dedicato alla consultazione agli autori degli articoli, ma uno spazio creato per essere un punto di incontro per discussioni per tutti gli utenti di 3tre3

Per commentare ti devi registrare su 3tre3 ed essere connesso.

Non sei ancora utente 333?registratie accedi ai prezzi dei suini,cercatore, ...
È gratuito e rapido
Sei già registrato 333?LOGINSe hai dimenticato la tua password te la inviamo qui

tags